Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

Chi sono? Mi presento. - Piacere, Monia Di Biagio.

Monia Di Biagio - Mar Feb 08, 2005 1:40 pm
Oggetto: Piacere, Monia Di Biagio.
Piacere, Monia Di Biagio.

Innanzitutto: grazie a tutti voi che cortesemente mi state leggendo...Piacere di conoscervi, sia che siate capitati "qui" per puro caso, oppure no!

Solo una "piccola", notissima, autorevolissima "letteraria premessa":

Citazione:
-Vita di Vittorio Alfieri da Asti scritta da esso-

Il parlare, e molto più lo scrivere di sé stesso, nasce senza alcun dubbio dal molto amor di sé stesso. Io dunque non voglio a questa mia Vita far precedere né deboli scuse, né false o illusorie ragioni, le quali non mi verrebbero a ogni modo punto credute da altri; e della mia futura veracità in questo mio scritto assai mal saggio darebbero.

Io perciò ingenuamente confesso, che allo stendere la mia propria vita inducevami, misto forse ad alcune altre ragioni, ma vie più gagliardo d'ogni altra, l'amore di me medesimo: quel dono cioè, che la natura in maggiore o minor dose concede agli uomini tutti, ed in soverchia dose agli scrittori, principalissimamente poi ai poeti, od a quelli che tali si tengono.

(Vittorio Alfieri - Autobiografia – 1790)

-Note all'Autobiografia-

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


"La vita" è universalmente considerata un capolavoro letterario, se non il più importante, sicuramente il più conosciuto, infatti, secondo M. Fubini, l'Alfieri fu per molto tempo l'autore della "Vita", che ancora inedita, madame de Staël leggeva rapita in casa della contessa d'Albany e ne scriveva entusiasta al Monti.

↑ Alfieri cominciò a scrivere la propria biografia (la "Vita scritta da esso" ) dopo la pubblicazione delle sue tragedie. La prima parte fu scritta tra il 3 aprile ed il 27 maggio 1790 e giunge fino a quell'anno, la seconda fu scritta tra il 4 maggio ed il 14 maggio 1803 (anno della sua morte).

"Nella città d'Asti in Piemonte, il dí 17 di gennaio dell'anno 1749, io nacqui di nobili, agiati ed onesti parenti." In realtà, Vittorio Alfieri nasce il 16 gennaio; tuttavia nella sua biografia scrive 17 gennaio.

↑ Nel 1999, la Zecca dello Stato italiano, in occasione del 250° anniversario della nascita del poeta, ha emesso una moneta in argento 835/1000, del peso di gr 14,60, diametro mm. 31,40, con l'effige di Vittorio Alfieri ed al verso il celebre motto nella forma "volli sempre volli fortissimamente volli" (tiratura 51.800 pezzi).

(Articolo Letterario tratto da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.)


Ciò detto e doverosamente trascritto, allora eccomi, mi presento:

Mi chiamo Monia Di Biagio, e sono nata a Viterbo il 16-05-1974....Son datata lo so!

Se volete sapere qualcosa in più su di me leggete, pubblicata sempre in questa sezione, la mia "Biografia", che son costretta ad aggiornare continuamente perchè, tornando al discorso di prima gli anni passano per tutti...Ahinoi!

Io comunque, semmai vi venisse la spasmodica curiosità di leggerla, per capire proprio bene "chi è questa Monia", vi informo che la mia Bio l'ho scritta "in terza persona" ;0).... Così quando l'aggiorno o la rileggo, mi sembra di leggere la vita di un' altra...Ovvero, di un'altra povera vecchietta, insomma, che dall'anno 2001, grazie a questa "infelicissima" invenzione che una scrittrice deve inviare la sua "Vita Letteraria" in ogni dove le viene cortesemente richiesto, è costretta da allora a contar gli anni!

Figuratevi che io nel 2001 era convinta di averne ancora 15, di anni! Addirittura aspettavo di festeggiare il mio 18° compleanno, con tutti gli amici....Invece...di anni ne avevo già....Beh, lasciamo stare e da uno ero già felicemente sposata...

...Ad ogni modo, bando alle ciance: detto brevissimamente, sono la Creatrice ed Amministratrice di questo Sito, Scritturalia, che amo a dismisura, e che spero piacerà tanto anche a voi, con l'augurio che possiate trascorrere qui momenti interessanti all'insegna della cultura e del relax.

Sito Letterario, questo, che sempre come disse l'Alfieri (per restare in tema....) nella sua risposta alla lettera di Ranieri de' Calzabigi, nel lontano 1783:

"Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli."

Ecco, mi sembra di non avere dimenticato nulla!

Non mi resta dunque che porgere un affettuoso saluto a tutti, a modo mio:

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Caramente, Monia Di Biagio.
Tutti i fusi orari sono GMT
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB