Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Sergio De Angelis, l'Aquilone della parola
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le vostre Interviste
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
luigimilan







Età: 54
Registrato: 27/07/07 22:22
Messaggi: 21
luigimilan is offline 

Località: Roma
Interessi: Letteratura, cinema, musica, fotografia
Impiego: Giornalista
Sito web: http://bibliotecafalse...

MessaggioInviato: Ven Set 14, 2007 12:14 pm    Oggetto:  Sergio De Angelis, l'Aquilone della parola
Descrizione:
Rispondi citando

Intervista a Sergio De Angelis
di Luigi Milani


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Caro Sergio, prima di tutto una curiosità. La scelta dello pseudonimo “Aquilone” per il sito letterario Scritturalia non è casuale, vero?

Sì, non è casuale, è un tema ricorrente nella mia vita, gli aquiloni mi piacciono molto, e vederli vibrare nel cielo mi ha aiutano a far volare ancora più in alto i miei sogni, ma - credimi - non ho mai posseduto un vero aquilone, ho sempre immaginato vederli senza un filo guidato, liberi, solo trasportati dal vento. Su Scritturalia è approdato questo mio pseudonimo perché una delle mie prime timide scritture aveva appunto il titolo “Aquilone “ e così decisi, dopo l’inserimento di questo brevissimo racconto nel Forum di Riflessioni sezione poesie, di approdare in quello che considero il miglior forum del web, e così ho gettato lì la mia “Ancora “ su Scritturalia. Da quel giorno non ho visitato più altri Forum. Come dire, ciò mi ha stimolato a continuare, a scrivere di getto, a volte anche troppo di getto, tanto da non accorgermi che la sintassi e la grammatica svolazzando nei fogli bianchi “offendeva” qualche volta la letteratura. Con calma però sto migliorando.

Hai di recente pubblicato ben due volumi, “Le fantastiche Avventure di Parsifal” (
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
) e “Raccolta di Poesie Volume Primo” (
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
): vorresti parlarcene?

Per essere precisi, mi sono autopubblicato due volumi, io sono anche l’editore, oltre che autore. Insomma qui ci vorrebbe un vero esperto per rendere logico-editoriale i miei due volumi. Le fantastiche Avventure di Parsifal nasce da un nome. Un giorno, una mia amica mi svelò un suo segreto di bambina, voleva chiamarsi appunto “Parsifal ", anche se cosciente che si addiceva più ad un bambino, e così la mia fantasia ha cominciato a galoppare. Ho scritto quelle 43 pagine, suddivise in dodici racconti in poco più di venti giorni temporali, per un vero impegno di sole pochissime ore al giorno conciliate con il lavoro. Con qualche aggiustamento, che prima accennavo, potrebbe essere una bella fiaba. Ho avuto anche qualche momento di protagonismo, tanto sentivo fluido e particolareggiato questo racconto, ma ovviamente per me che lo rileggevo sempre perfetto lo trovavo, sapevo dei miei limiti di scrittore e li conosco tutt’ora, e così in breve tornavo con i piedi a terra. Il getto di questo inchiostrare, mi ha regalato delle vere emozioni, come se il personaggio fosse davvero esistito, frutto di tutta la mia immaginazione con a volte sottili riferimenti di altri grandi autori di canzoni e di vere poesie. Sulla vena galoppante del mio momento ispirato, contemporaneamente, ho scritto e ancora scrivo poesie, che io però, vorrei precisare, frammenti, per non confonderle con quelle dei veri poeti. Un giorno, anzi per dire il vero due mesi fa, mi accorsi di averne scritte ben 89 e decisi di autopubblicarne 64, le prime in senso temporale, così le ho inserite in quel volume che ho chiamato, appunto, Raccolta di Poesie Volume Primo, prevedendo già da subito che poi ci sarebbe stato un secondo volume. In questa raccolta, ci sono alcuni stati emozionali da me provati e alcuni da me immaginati con soggetti che comunque ruotano o sono ruotati intorno alla mia vita. Anche qui dico che alcune ispirazioni sono derivate da autori di canzone che hanno stimolato la mia fantasia, alcune di queste poesie avrei voluto viverle davvero, inteso come emozione, la mia intenzione poi era ed è quella di emozionare chi le legge, tanto da immedesimare il lettore in quello che normalmente chiamiamo quotidianità, stimolando le proprie fantasie, così come io mi sono emozionato nel scriverle. Certo anche qui mi sono lasciato andare (trascinare) dal protagonismo, trovavo e trovo in alcune la vena Leopardiana, ma per puro caso, nel senso che altri mi hanno fatto notare questo, da solo non me ne sarei accorto. I miei frammenti li considero malinconici, tristi e pieni di rimorsi, questa dimensione rispecchia un po’ il mio dentro, ma con una sottile vena di falsità, in quanto anche nel mio dentro la fantasia galoppa e costruisce impalcati non veri, ma che fantasia sarebbe se fosse vera. Basandomi su questa mia filosofia, ho scritto e continuo a scrivere, perché credo di aver trovato in questo, una mia dimensione quasi liberatoria. Nel periodo 2006-2007 ho collezionato anche 23 racconti brevi e tre piccole fiabe.

Come mai hai deciso di affidarti al sistema del print on demand di Lulu.com?

Mi sono deciso a questo approccio in quanto il Direttore Amerigo Iannacone della casa editrice EVA mi ha mandato per e-mail questa informazione, e poi la curiosità ha fatto il resto. Mi sono deciso di portare avanti questo sistema perché penso che sia l’unico mezzo per gli esordienti sconosciuti di autogratificarsi per il lavoro fatto, che le tante case editrici non ti considerano un autore ma bensì un cliente, così deluso ma non amareggiato ho voluto provare, come si dice solitamente “ mi sono accontentato” di vedere pubblicato qualcosa frutto del mio ingegno. Anche se so che magari nessuno acquisterà i miei libri se non me medesimo come ho fatto, acquistando tre copie di ogni volume. Questo mezzo serve per gratificarti, e per la curiosità di alcuni. Anche se la mia grande gratificazione viene dal Forum “ Scritturalia” dove ogni giorno approdano scrittori e non, che professionalmente o per amicizia lasciano l’impronta a risposta di ciò che ho scritto, e sinceramente vedere che alcune delle opere vengono lette o sfogliate 20-30-70 e anche 100 volte e oltre mi gratifica molto di più, in quanto spontanee e vere.

Sei soddisfatto dei risultati ottenuti, in termini di visibilità e diffusione?

Sono sì soddisfatto per le mie possibilità, ma come tutti gli esordienti, mi sarei visto bene anche su qualche scaffale di qualche piccola libreria, considerato che nei contenuti alcuni libri sono davvero demenziali e futili. Sarà il mio innato e piacevole romanticismo, nostalgico a dire il vero, che mi porta a pensare questo, ritengo sia normale pensare un po’ al protagonismo come accennavo prima. Per la diffusione credo sia un grande traguardo questo, il canale di Scritturalia è abbastanza utile con la sua continua ascesa di consensi e di iscritti di cui alcuni anche autorevoli. La pubblicità martellante sarebbe costata troppo per le mie tasche, capisco che è l’unico mezzo per arrivare velocemente allo scopo, per me non è semplice raggiungere. Senza dire o pensare in modo rassegnato, nel complesso delle mie capacità scrittorie ritengo di essere soddisfatto, per rispondere in modo corretto alla tua domanda.

Quanto tempo dedichi alla scrittura?

Dipende molto dal lavoro primario, comunque posso dire che molti fine settimana li ho passati a scrivere, e a volte trovandomi fuori casa per motivi di lavoro, la sera nella camera di albergo ho scritto fino all’alba, pur di vedere la fine di un racconto o di un frammento. Non ho un vero e proprio metro, posso dire di dedicare circa 10 ore a settimana per la scrittura vera e propria.

Che ruolo riveste la poesia nella tua vita?

La poesia riveste un ruolo primario nella mia vita, la sento, la tocco e a volte la vedo nella quotidianità delle cose di tutti i giorni, come deviazione mentale posso dire, la poesia la trovo anche nelle situazioni più scontate e grottesche, che durante il giorno mi accompagnano. Poi, come già accennato prima, sono un romantico nostalgico e come tale la poesia è il mio modo di vivere, oserei dire, anche mangiare è poesia per me. La poesia è il modo di porsi di fronte ai problemi, alle gioie ai dolori, è qualcosa che sostiene le mie emozioni lievitandole un po’.


Quali sono i tuoi modelli letterari di riferimento, se ne hai?

Non ho modelli di ispirazione, anche se qualcuno li ha trovati, credo casualmente. I miei scritti di sicuro si ispirano ad un modello passato, non definirei moderno ciò che scrivo, forse per questo interessa poco, posso dire, che per la mia scarsa conoscenza di letterati, che il romanticismo si ispira un po’ a quello che sono i miei scritti, lascerei agli esperti trovare un modello ai miei scritti. Io ignorante non riesco a trovarne e se c’è è per me inconscio.

Ti senti più poeta o più narratore?

Sicuramente, anche se con un po’ di timore, direi poeta, perché in poche parole, a volte anche solo aggettivi, riesco ad esprimere un’emozione, cosa che non riesco a fare con la narrativa, per le basi letterarie che mi mancano. Quando narro, divento ermetico e poi non riesco ad essere sintetico quando necessario e prolisso quando è necessario. Mi sento più per la poesia, certo migliorando un po’ il mio scrivere logico, forse mi sentirei anche narratore ma in questo mi critico molto.

A cosa stai lavorando al momento?

In questo momento sto lavorando ad un racconto sempre fantastico, che ha una sottile vena biografica ma rivolta ad un’era in cui non sono vissuto, insomma IO con un tuffo nel passato. Questa storia è ispirata un po’ alla mia terra e per puro caso ho dato nome, distorcendolo un po’ al mio paese di nascita, non sapendo che con quella distorsione ho citato il vero nome di un paese che esiste davvero tutto per puro caso ma ho scoperto questo solo dopo avere scelto il nome. Il racconto narra di un menestrello fuggito dal suo paese natale che si avventura in cerca di un regno dove viveva un RE malinconico, ignorando che lui stesso un giorno sarebbe diventato un RE, tutto questo fra tante storie d’amore e di fantasie. Poi ho iniziato alcuni capitoli di una storia d’amore vissuta al presente in questa metropoli, rifacendomi un po’ a ciò che vivo e ho vissuto nell’ambito lavorativo, la (io toglierei l’articolo) storia ovviamente di pura fantasia con riferimenti a piccole situazioni realmente accadute. E poi in ultimo, una storia particolare dettata dalla nostalgia e dai ricordi di un uomo che giunto ormai alla fine dei suoi giorni, ritorna nella sua casa d’infanzia e come allora affacciandosi dalla finestra della sua camera, immagina mondi diversi e vita diversa, e lì ricomincia a vivere per la seconda volta la vita appena vissuta. Una sorta di Radici un return mentale, un po’ quello che succede quando si è pensionati e si ritorna laddove tutto è cambiato e allora ricordi per invecchiare meglio.

Progetti futuri?

Scrivere e continuare a farlo su questa mia vena ispiratoria, pensando a quando avrò più tempo da dedicare a questo mio inchiostrare che amo tanto. Il futuro è il mio quotidiano presente, non lo progetto lo immagino prosperoso e pieno di soddisfazioni, piccole soddisfazioni come questa che sto vivendo ora, che chiamerei semplicemente emozione.


Il sito di Sergio De Angelis

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Ven Set 14, 2007 12:14 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Ven Set 14, 2007 1:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

smile 20 Oddio è un'intervista esageratamente bella!

Sincera, pulita, gioviale, lucida (nel senso che vengon dette le cose come realmente stanno), ben scritta....Sarà che si parla del "mio Sergio", del "mio Aquilone" e allora scusate: se ne sono SMISURATAMENTE FIERA!

Grazie Luigi, sempre!

P.S. Per Sergio: certamente Poeta al 100% !

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Aquilone







Età: 60
Registrato: 30/11/06 21:21
Messaggi: 597
Aquilone is offline 

Località: Roma
Interessi: Tutto per vivere meglio
Impiego: Progettista
Sito web: http://aquilonedellepa...

MessaggioInviato: Sab Set 15, 2007 8:13 am    Oggetto:  Un Ringraziamento.
Descrizione:
Rispondi citando

Con pochissime parole voglio esprimere ringraziamenti a Luigi Milani, che ha dedicato il suo tempo e la sua professionalità per una persona comune.
Grazie, ovvero sincera gratitudine, qui su scritturalia ho anche ritrovato una vera autostima attraverso la vostra disponibilità.
Per Monia che dire, grazie anche a te di avermi accettato nella tua casa e di aver esaltato e migliorato le mie parole insieme a tutti gli ospiti di Scritturalia. Io sono fiero di essere qui tra voi e vi ringrazio della vostra professionalità.
Simpaticamente
Aquilone

_________________
L'Aquilone delle parole
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
luigimilan







Età: 54
Registrato: 27/07/07 22:22
Messaggi: 21
luigimilan is offline 

Località: Roma
Interessi: Letteratura, cinema, musica, fotografia
Impiego: Giornalista
Sito web: http://bibliotecafalse...

MessaggioInviato: Sab Set 15, 2007 1:11 pm    Oggetto:  Re: Un Ringraziamento.
Descrizione:
Rispondi citando

Aquilone ha scritto:
Con pochissime parole voglio esprimere ringraziamenti a Luigi Milani, che ha dedicato il suo tempo e la sua professionalità per una persona comune.


Figurati, caro Sergio, è stato un piacere per me, persona altrettanto...comune! smile 20

Persevera nella scrittura, non ti deluderà! smile 4

luigi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
luigimilan







Età: 54
Registrato: 27/07/07 22:22
Messaggi: 21
luigimilan is offline 

Località: Roma
Interessi: Letteratura, cinema, musica, fotografia
Impiego: Giornalista
Sito web: http://bibliotecafalse...

MessaggioInviato: Sab Set 15, 2007 1:13 pm    Oggetto:  Grazie
Descrizione:
Rispondi citando

Monia Di Biagio ha scritto:
smile 20 Oddio è un'intervista esageratamente bella!

Sincera, pulita, gioviale, lucida (nel senso che vengon dette le cose come realmente stanno), ben scritta....Sarà che si parla del "mio Sergio", del "mio Aquilone" e allora scusate: se ne sono SMISURATAMENTE FIERA!

Grazie Luigi, sempre!


Grazie a te, cara Monia, Maestra di Poesia! smile 4

luigi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Raffa







Età: 56
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Dom Set 16, 2007 10:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che emozione! Ma è proprio il Sergio che sento di conoscere così bene?
Condivido ciò che Monia ha detto rispetto a sincerità e pulizia che emergono da questa bella intervista.
Complimenti a tutti!
Raffa
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
luigimilan







Età: 54
Registrato: 27/07/07 22:22
Messaggi: 21
luigimilan is offline 

Località: Roma
Interessi: Letteratura, cinema, musica, fotografia
Impiego: Giornalista
Sito web: http://bibliotecafalse...

MessaggioInviato: Dom Set 16, 2007 1:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Raffa, grazie di tutto! smile 4

Alla prossima, L.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Parsifal







Età: 55
Registrato: 31/07/07 18:40
Messaggi: 17
Parsifal is offline 

Località: Gela
Interessi: leggere, viaggiare
Impiego: Impiegata


MessaggioInviato: Gio Set 20, 2007 9:46 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il tuo futuro, se continui a scrivere così, non sarà rosa, ma avrà tutti i colori dell'arcobaleno. Bravo, bravissimo, assolutamente unico. E grazie a Luigi per questa fantasica intervista. Per sempre tua lettrice. Un bacio, Parsifal smile 19
_________________
volevo ringraziare Sergio per avermi dato la possibilità di rinascere e per avermi regalato il nome che da serpre ho desiderato. Un bacio Parsifal
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Cinzia







Età: 60
Registrato: 18/06/07 10:01
Messaggi: 76
Cinzia is offline 

Località: Roma
Interessi: Pittura - Lettura - Scrivo poesie e riflessioni ma sono piccole cose puerili
Impiego: Impiegata


MessaggioInviato: Gio Set 20, 2007 12:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Complimenti è una bellissima intervista!
Trovo molto interessante tutto ciò, perchè ci da modo di conoscere un pò di più gli amici del Forum, che oltre ad essere bravi scrittori, sono anche persone che hanno sogni e difficoltà nel cassetto.
Auguro a Sergio e a tutti coloro che lo desiderano, di riuscire a farsi notare da qualche editore che pubblichi le loro opere, perchè a mio parere, sono degne di essere non solo lette ma sono anche spunto di riflessione.
Ringrazio inoltre Luigi per il suo modo di esporre, in quanto con molta semplicità riesce a rapire le menti del lettore.

P.S. Miei cari "Limoni gialli", perseverate siete fortissimi!

Ciao a tutti!

_________________
Cinzia
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Aquilone







Età: 60
Registrato: 30/11/06 21:21
Messaggi: 597
Aquilone is offline 

Località: Roma
Interessi: Tutto per vivere meglio
Impiego: Progettista
Sito web: http://aquilonedellepa...

MessaggioInviato: Gio Set 20, 2007 12:34 pm    Oggetto:  Un ringraziamento a voi.
Descrizione:
Rispondi citando

Queste poche righe per un ringraziamento particolare alla mia amica di data Parsifal sempre pronta ad incitare e a sostenere i miei scritti. Poi un ringraziamento a Cinzia per le sue parole.
Grazie a tutti voi davvero di vero cuore.
Simpaticamente
Aquilone

_________________
L'Aquilone delle parole
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
luigimilan







Età: 54
Registrato: 27/07/07 22:22
Messaggi: 21
luigimilan is offline 

Località: Roma
Interessi: Letteratura, cinema, musica, fotografia
Impiego: Giornalista
Sito web: http://bibliotecafalse...

MessaggioInviato: Dom Set 30, 2007 12:02 am    Oggetto:  Grazie Cinzia
Descrizione:
Rispondi citando

Cinzia ha scritto:
Complimenti è una bellissima intervista!
Ringrazio inoltre Luigi per il suo modo di esporre, in quanto con molta semplicità riesce a rapire le menti del lettore.


Grazie Cinzia, troppo buona! :-)

Luigi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Le vostre Interviste Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008