Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Flavio Barezzani
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Amici-Autori dalla Rete (off-line)
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 43
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Sab Ott 22, 2005 8:48 pm    Oggetto:  Flavio Barezzani
Descrizione:
Rispondi citando

Chi è Flavio Barezzani?

Un mio Amico di lunga data, il mio primo "Mentore Internettiano" (senza i suoi insegnamenti tecnici di base, forse oggi non esisterebbe Scritturalia!) ma soprattutto un bravo Poeta e Scrittore.

Ecco di seguito alcuni suoi scritti poetici, salvati dall'Oblio dopo la chiusura d el nostro sito su Digiland:


Perdita

"Entro nuovamente in quel rustico maniero,
passeggio ancora per i suoi lunghi e biancheggianti viali,
or ricoperti di foglie.

Spogli gli alberi mi sogguardano
sembra che ricordino
che mi rivedano bambino giocar fra di loro
felice.

Qua sono tornato.
Tornato per ritrovare quel che ho perduto lungo il cammino della vita:
la felicità."

Flavio Barezzani.

**************

Milano 1945

"Intorno a te
festeggiano gli alberi
il ritorno della bella stagione.

Tutti han foglie,
tutti,
meno te vecchia quercia,
che irridente, dall'alto delle tue lunghe
braccia
non credi più all'inganno
che ogni anno si rinnova della primavera,

non più spensierati giochi infantili
turbano la tua maestosità:
ora,

tutto tace."

Flavio Barezzani

NOTE: Fine della 2 guerra mondiale a Milano.

**************

Partenza

"Rumori.
Grida festose.
In un angolo
lo sguardo fisso
un emigrante."

Flavio Barezzani

NOTE: Cosa si prova quando si è costretti ad abbandonare il proprio paese?

**************

Sogni

"Luci vaganti
stelle cadenti
tracciano nella notte
ombre irreali
fuggenti."

Flavio Barezzani.

**************

Parole d'amore

"Anime abbandonate
uscite da traslucide bare di cristallo,
vaghe forme lontane
ancor tangibili dalla memoria.

Ricordanze sfiorite,
come il passar lento delle stagioni
al susseguirsi monotono
da sempre
immutato del tempo."

Flavio Barezzani

NOTE: Questa è la vecchiaia!

**************

Guerra

"Di sangue e di terra è fatta la guerra.
Di sangue e grida delle vedove.
Sangue e lacrime
fangosa poltiglia palpitante
dei figli morti
dei padri caduti.
Che rimane?.?"

Flavio Barezzani

NOTE: A chi pensa che si possa risolvere i problemi con la guerra!

**************

Illusione

"Non farti l'illusione
di un facile futuro.

Non credere a nessuno
nemmeno alla tua voce,
cammina e non voltarti
anche se senti piangere.

Hai calpestato un cuore?
Ebbene che t'importa!?
Domani sarà il tuo."

Flavio Barezzani

**************

Lacrime

"Lacrime
al dio dell'umana esistenza,
diverse, diseguali,
- disperazioni e gioie -
versate nel fango del mondo.

Ma tu o Dio,
perché tanto vicino
eppur così lontano?"

Flavio Barezzani

**************

Lei

"Sulla sabbia le nostre orme;
no, tu non sei lei,
lei che amo tanto.

Il mare, la luna, le stelle,
notturno paesaggio d'incanto,
sognato,
si, tanto sognato con lei;
io al tuo fianco fingo d'amarti
mentre vorrei distruggemi.

Rimangono sulla sabbia le nostre orme,
ma tu non sei lei,
lei che amo tanto."

Flavio Barezzani

**************

Atomica, il giorno dopo

"SILENZIO.

Non un rumore
si stende sulla polvere eterna
di questa
ormai morta città.

Rimane il SILENZIO
fra le rovine
scheletriche braccia
protese nell'ultimo addio.

Solo il SILENZIO.

Non un rumore
solo
un immane ovattato
spettrale silenzio."

Flavio Barezzani

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di Monia Di Biagio il Dom Giu 22, 2008 1:11 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Sab Ott 22, 2005 8:48 pm    Oggetto: Adv





Torna in cima
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 43
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Sab Ott 22, 2005 8:57 pm    Oggetto:  Flavio Barezzani
Descrizione:
Rispondi citando

Amore

"Illusione.
fuoco spento
se non ha bruciato un attimo
fuggente
nel tempo infinito."

Flavio Barezzani

**************

Idillio

"L'aurora
nascer lo vide
con calore il giorno
lo fece fiorire
lentamente il tramonto
lo fece appassire
la fredda notte infine
a sé l'accolse."

Flavio Barezzani

**************

Quasi parole

"Baci
che hanno il sapore del sale,
momenti
che dicono quanto sia inutile
mentire;
quasi parole
dette con la bocca,
mentre il cuore
vaga
alla disperata ricerca
di chi se n'è andata."

Flavio Barezzani

**************

Lontananza e pensieri

"Guardo nel silenzio assoluto
alzarsi in lente spirali
il fumo della sigaretta.

Pensieri si accavallano nella mente,
Tristezza? Malinconia? Sconforto?
o ..lontananza?

Un trillo rompe il silenzio
nel quale gustavo un calice
di indicibile oblio.

E' la tua voce.
La tua adorata voce
che dall'animo scalza
fiumane di neri fantasmi:
I pensieri."

Flavio Barezzani

NOTE: L'attesa a volte può pesare sull'animo.

**************

Non diciamoci addio

"Non diciamoci addio, amore,
perché l'addio è triste;
addio si dice a tutto ciò che vola,
addio si dice, a quel che già non esiste..
e lasciare questi nostri luoghi
riempie il mio cuore
di pena infinita

Non diciamoci addio, amore,
Diciamoci come sempre '' a domani''."

Flavio Barezzani

**************

Montserrat

"Alito di vento.
Brezza.
Fermati qui un attimo
un solo momento.
Tu soffermandoti mi farai sentire
novella vita
nuova speranza.
Allor
riprenderò il cammino
quel cammino
creduto ormai senza una meta
senza un suo fine."

Flavio Barezzani

**************

Memento

"Ora, tu riposi in pace.

Nell'ombra solenne del camposanto,
sopra la fredda pietra,
posati,
dei fiori esalano al vento
l'ultimo profumo.

Ricordo le parole che feci scolpire:
(.nel giorno della tua morte.),
pegno d'un amore
che mai potrà svanire."

Flavio Barezzani

**************

Gloria

"Sono fuggito dall'ineguale superficie della terra,
e
ho danzato per cieli ridenti.

Ho raggiunto l'azzurro del cielo
sfiorando con il pensiero
altezze e cime mai viste.

Sono salito cercando la gloria
andando incontro al sole,
sino a sparire nell'olocausto di fuoco."

Flavio Barezzani

**************

Michela

"Momenti di attesa
pesante e greve fardello
di attimi intensi.
Torna la voce
e
all'improvviso
appare
diafana immagine irreale di lei.
Visione!!
Ti chiamo
mi senti?."

Flavio Barezzani

**************

Pace

"Abbandonate nello spazio,
leggere
le nostre anime,
vaghe forme irreali,
fluttuanti fantasmi
alla ricerca di ciò
che non abbiamo più."

Flavio Barezzani

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di Monia Di Biagio il Dom Giu 22, 2008 1:14 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 43
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Sab Ott 22, 2005 9:06 pm    Oggetto:  Flavio Barezzani
Descrizione:
Rispondi citando

E... là

"Quanta rabbia in corpo.

Desiderio sovrumano
di lasciar vagare liberi
gli istinti primordiali.

Desiderio di morte,
pazzia, terrore, odio,
scatenati nella belluina furia
contro un nemico.

E là oltre la sponda
la tua voce risuona ancora.

Odio senza fine
e odiandomi ti cerco."

Flavio Barezzani

**************

Gioventù e amore

"Sera;
col capo chino
sopra astrusi fogli stavo,
quando dalla finestra socchiusa
entrare udii
una melanconica aria di canto.
Gitano,
che a quest'ora tarda
scorri
le corde della chitarra,
fa che risuoni ancora
e
riporti alla mente
antiche arie dimenticate."

Flavio Barezzani

**************

La fine

"E' già Dicembre,
e va cadendo la neve
sopra le nostre illusioni."

Flavio Barezzani

**************

Continuare a cercare?

"La speranza
La vita
Alla continua ricerca
Di quel che forse
Non esiste
E'
Come la nebbia.

Quando si dissolve
Di lei non resta nulla
Solo
Un poco d'acqua inosservata
Sul selciato della strada."

Flavio Barezzani

NOTE: Nonostante tutto credo ne valga la pena.

**************

Pace... Pace... Pace.....

"Un giorno
Forse
Potrai spargere
Come un fiore
I tuoi semi
E
Tornare a crescere.

Quando sulla terra
Della umana razza
Non resteranno che orme
Corrose dal tempo...."

Flavio Barezzani

**************

Sogno silente

"Infossata tra gole montane
attorno a te
s'irradia silente
il nulla.

Velata da picchi innalzati
nessun rumore turbina
e
incute timore.

Piccola valle:
per questa maestosa tua solitudine
mi sembri un sogno
e
t'amo tanto."

Flavio Barezzani

**************

Lettera ad un figlio

"Figlio mio
quando comprenderai
la sublime delicatezza dell'amore
allora
e solo allora
sulle labbra
un eterno sorriso
e la pace nel cuore
potrai camminare
lungo i sentieri della vita
senza allori
ma certo d'esser UOMO."

Flavio Barezzani

**************

All'ultimo giorno

"Quando l'ultima tromba
suonerà chiamando a raccolta
la moltitudine,
senza sfiorarci,
il pensiero rivolto ad altro
camminando in silenzio
andremo.

Solo quando l'Eterno
il suo giudizio
avrà dato
ci guarderem negli occhi
per sempre,
o
in un fumineo istante
ci perderemo."

Flavio Barezzani

NOTE: Due anime al giudizio universale.

**************

Non ho cetre

"...Anche le nostre cetre erano appese....

Non ho cetre
per suonare
Non ho voce
per cantare
Non ho occhi
per vedere
Non ho orecchi
per udire

Eppure
amore mio
sono l'intero universo
che
per te sente
per te vede
per te canta
per te suona."

Flavio Barezzani

NOTE: Una dedica!

**************

Incubi e sogni

"Sorgerà il mattino,
e gli incubi notturni
svaniranno
al suono della tua voce argentina,
ma se non parli,
il silenzio
colmerà il mio cuore
di sogni
ormai svaniti."

Flavio Barezzani

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di Monia Di Biagio il Dom Giu 22, 2008 1:18 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 43
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Sab Ott 22, 2005 9:15 pm    Oggetto:  Flavio Barezzani
Descrizione:
Rispondi citando

Sconforto

"Sono stanco.
Non voglio più lottare contro il destino.
Lasciatemi qui
posato in quest'angolo
come una cosa senza valore
dimenticata."

Flavio Barezzani

**************

Sin titulo

"Polverosi corridoi
nei quali si annida la tristezza,
sfiorisce il giorno
tra monotone voci con inflessione aliena.

Il verde degli elaboratori
occhieggia silenzioso
come
una foresta in Dicembre,
sotto una nevicata.

Fuori intanto
il sole canta."

Flavio Barezzani

**************

Al bambino (che è in noi)

"Dormi con un coperta di stelle
sognando un mondo migliore
abbracciato ad un orsetto di stoffa
tenuto sul cuore."

Flavio Barezzani

NOTE: Dedicato alle nostre anime.

**************

Senza te

"E' giunta nuova alba
sul mondo
s'alza il sole
eppure
resta in me
tenebra eterna."

Flavio Barezzani

**************

Sturm und drang

"Or,
una brezza gentile
dona ristoro
all'anima mia
assetata.

Prima,
quale bruciante sole
negli occhi tuoi."

Flavio Barezzani.

NOTE: I tuoi occhi; il mio tormento la mia passione.

**************

Vuoto universale

"Incendierò
con la fiamma le illusioni,
ancora una volta
donami una carezza,
sperduta,
in quest'oceano di vuoto
universale."

Flavio Barezzani

**************

Che ne è del sognatore?

"Prima che finisca il viaggio
esaurita ogni mia energia
come un viandante con la sacca vuota
le vesti polverose e lacere
volgerò il volto
al sogno che m'accompagna
tremante al pensiero d'essere esaudito
invocherò il tuo nome.
Quando muore un sogno che ne è del sognatore?"

Flavio Barezzani

**************

Il fato della nuova alba

"Mani tremanti
allungate verso la matita
per scrivere di quella malattia
che ti fa vedere la morte
in ogni ombra
perché la morte è di un colore
più scuro
della più tetra fuliggine
che sopra tutto si posa.

Il fato ora
mi riconduce
alla città da cui
per un attimo fui esiliato
a riprendere
nella nuova alba
il viaggio di speranza
su questa terra imbarbarita
carica delle vestigia di un glorioso passato
"la gioventù, l'amore, la vita, e l'amicizia"."

Flavio Barezzani

NOTE: Un brutto momento passato.

**************

L'alba della vita

"Ventosi giorni di Marzo
sui campi di grano
fiori di pruno
caduti
nella vorticante polvere
di paesaggi attraversati
tenendosi per mano.

Frammento di stagione
all'alba della vita."

Flavio Barezzani

**************

Lucciole

"Piove questa notte.

Sotto i lampioni
squarci di luce riflessa
sulla superficie franta
del mare
di pozzanghere.

Tenebre attorno."

Flavio Barezzani

**************

Malinconica solitudine

"Folgorante irruenza
nella mia vita
in un temporale d'estate.

Sensazioni credute dissolte
e
la tua presenza,
maestra forgia
d'amore.

Poi nebbia novembrina
ti dissolvesti nella notte,
- invano ora ti bramo -

Frammenti.
Strazianti ricordi.
Malinconica solitudine."

Flavio Barezzani

**************

Quel che tu sei

"Mutevoli giudizi
dan per scontato
quel che tu sei,
memoria
della disperata ricerca
quando il tramonto
già stende l'ali sue
e
su te
cala uno smarrimento immane,
quel che donare vorresti
al viver tuo
è:
senza tristezza.

E' là?

Là dove il cielo infinito
si stende
sull'anima bianca in volo
dove regna eterno
splendore incontaminato?!"

Flavio Barezzani

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di Monia Di Biagio il Dom Giu 22, 2008 1:21 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavio








Registrato: 19/06/08 11:16
Messaggi: 33
Flavio is offline 

Località: Voghera (PV)
Interessi: ...tutti!



MessaggioInviato: Sab Giu 21, 2008 7:01 pm    Oggetto:  Grazie Monia
Descrizione:
Rispondi citando

Un ringraziamento sincero per aver salvato da una sicura fine queste mie.
Sempre colpa di un pc che si è deciso alla morte proprio quando doveva invece essere al top.

Ciao Prity :-)

_________________
Flavio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 43
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Dom Giu 22, 2008 1:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

smile 18 Grazie a te Flavio. Ancora oggi rileggendole, è un sommo piacere nel cuore averle salvate... Le ho rilette tutte con vera passione e grande stima per te e per come "sai poetare"!

Una volta mi hai chiesto quale fosse la mia preferita, io subito (forse in base al mio stato d'animo di allora) ti ho risposto "Memento".

Oggi invece non saprei proprio scegliere, tanto son tutte belle. Certamente tra le mie preferite di oggi, dopo questa rinnovata lettura, ci sono: "parole d'amore", "atomica il giorno dopo", "l' alba della vita", "al bambino (che è in noi)", "Lettera ad un figlio", "Illusione" e molte altre... Facciamo praticamente tutte?

smile 50 Ma qui caro Flavio bisogna iniziare a pensare a una raccolta cartacea... Altroché! Metto in moto i miei due neuroni, poi ti saprò ben consigliare.

Intanto non vedo l'ora di leggere le tue nuove creazioni, tutte quelle che in questi anni mi son persa...

P.S. Prity? Il mio primo Nick Name... Vedo che hai una buona memoria ;0) ! Il vero Prity, l'originale è ancora con noi sai? Oggi ha 7 anni, ed è sopranomminato BRIGUILLO (briciola+guitto+lillo), eccolo:

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


...Altra cosa: è una storia incredibile, come il tuo P.C. sia morto, nello stesso momento in cui è morto il primo "Messaggi della Rete" e sia rinato (e tu sei tornato on line) esattamente quando io sul Web ho ritrovato "Messaggi dalla Rete" 2! Questa storia di una gran bella coincidenza, mi piace troppo!

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Amici-Autori dalla Rete (off-line) Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008