Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Racconti di Sogni, di Vita & di Fantasia.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I Miei Racconti
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 43
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Ven Gen 30, 2009 3:07 pm    Oggetto:  Racconti di Sogni, di Vita & di Fantasia.
Descrizione:
Rispondi citando

In questa sezione ho voluto raccogliere tutti i racconti onirici, di vita vissuta e di fantasia (ovvero quelli partoriti dalla mia mente!) tutti tratti da “Destini”: Racconti di Vita, di Sogni, d’Amore e di Fantasia. Copyright © 2009 [Monia Di Biagio]. ® Tutti i diritti riservati. Seguono tre brevi introduzioni alle tipologie di racconti che troverete pubblicati in questa sezione:

*******************

RACCONTI ONIRICI

In questa “prima parte”, ho deciso di raccogliere proprio quei racconti, (di cui vi parlavo poc’anzi e che nello specifico ho voluto introdurre nella prefazione) che più personalmente ed intimamente mi riguardano. Sono essi la storia, di come a volte mi è capitato di andare “oltre” la realtà materiale e tangibile delle cose…. E oltre la semplice vita di tutti i giorni, per ritrovarmi improvvisamente catapultata là dove non avrei mai creduto di poter giungere, con le mie sole forze, sogni e fantasie. In quei momenti è come se il Destino abbia voluto rendermi partecipe e stavolta anticipatamente, rispetto al previsto svolgersi delle situazioni, di alcuni suoi piani, che di lì a poco sarebbero accaduti, a me o anche ad altre persone intorno a me. Questi “onirici avvertimenti”, han fatto sì che io venissi a conoscenza di futuri progetti in anteprima…. Ai quali però è solo seguito il mio silenzio: per timore del giudizio altrui e soprattutto perché spaventata da quanto ero stata, per così dire costretta a vedere, poi seppi solo tacerli rilegandoli dentro me! In definitiva o come si sol dire morale della favola: non sono stata utile a nessuno, tanto meno a me stessa: perché il Destino, proprio come mi aveva avvisato prima, ha fatto poi comunque il suo corso!

Ecco chiaramente cosa mia ha frenato e continuerà di certo a frenarmi in futuro, il non riuscire a dire: <<Ho sognato che sta per accadere questo….>>, per il terrore, che se poi nulla fosse di lì a poco realmente accaduto, io sarei di certo stata additata come pazza isterica, come la strega di turno o ancor peggio come colei che porta la sciagura, anticipatamente e inverosimilmente!

Ma se almeno e solo voi, vorrete credermi un po’, ecco che non mi resta che augurarvi:

Buona Lettura, tra sogno e realtà!
Vostra, Monia Di Biagio.


********************

RACCONTI DI VITA

In questa “seconda parte” ho voluto raccogliere tutti quei racconti di vita famigliare, veramente ed intensamente vissuta, per dimostrare quanto spesso, o meglio quasi sempre, possano essere ritenuti complessi i piani che il Destino ha in serbo per noi! Impossibile accorgersene prima di questa puntigliosità di azione, più facile verificarla poi, quando rimontiamo tutti i pezzi della storia, appena capitata, come se ci apprestassimo a farne un perfetto mosaico! Difatti, mentre ci accingiamo a vivere un determinato avvenimento, che molto probabilmente e non a caso, cambierà per sempre le nostre vite, non possiamo accorgerci di tutto questo, ovvero di quanto siano articolati e complicati i dettagli, di quello specifico progetto, che ci condurrà passo-passo là dove non avremmo mai creduto di poter arrivare. Solo e per così dire a “missione compiuta”, quando cioè potremo pigiare, proprio come su un videoregistratore, il tasto del rewind, e rivedere tutta la scena nella sua interezza, allora lì ci sarà da sbalordirsi, perché ci renderemo improvvisamente conto di quale miriade di segnali fosse puntellato tutto il nostro percorso, fino al raggiungimento della meta finale, ovvero la fine di quel capitolo della nostra vita! Visibilissima segnaletica, che come un insieme di avvertimenti messi lì e non a caso, proprio per noi, durante il nostro divenire, ha rappresentato per noi proprio quell’insieme di messaggi, magari non colti subito ma a posteriori, che ci sono però di certo serviti a giungere proprio là dove VOLEVAMO arrivare, ma ancor più precisamente dove il Destino voleva che noi arrivassimo. Avere la possibilità di rivivere tutta la storia dall’inizio alla fine, è come rivedere noi stessi, nel ruolo di protagonisti, sul palcoscenico delle nostre esistenze!

Buona visione, delle vostre Vite! Monia.

**********************************

RACCONTI DI FANTASIA

In questa “terza ed ultima parte” ho voluto raccogliere tutti quei racconti di fantasia, perché immaginati e trascritti nero su bianco da me, nei quali sono stata io a voler giocare con il Destino. E proprio l’epilogo di questo libro, così composto ed ideato mi ha fatto scoprire una gran bella verità: creare il Destino, le vite dei miei personaggi, mi ha infuso un sentimento di onnipotenza, io potevo decidere delle loro Vite e delle loro Morti, potevo farli giungere là dove avrei voluto, sin dall’inizio, che arrivassero. I protagonisti delle mie storie si sono mossi in un'unica direzione: quella che io avevo scelto per loro, ed in questo loro percorso hanno sentito, amato, sperato, gioito, hanno provato paura e dolore e felicità! Si sono innamorati, si sono amati, si sono persi e ritrovati. E tutto questo li ha resi veri, vivi come lo siamo noi. Così, una volta infuso in loro l’umano sentimento, ho compreso che non erano più le vuote ed iniziali bambole di pezza, si erano trasformati da muti burattini in esseri umani seppur virtuali, immaginari, ma presenti, veri! Ho continuato a muovere dall’alto le fila delle loro personali storie, ma ora straordinariamente non ero più io ma il loro carattere a dirmi dove avrei dovuto condurli! Come da bambina, quando giocavo intensamente con le mie bambole, ho ora giocato a dare una vita a chi senza fantasia, questa grande dote che ci è stata donata insieme alla razionalità, non avrebbe potuto vivere. E proprio come nella vita vera i loro destini erano scritti, ma lì dove i miei personaggi sono arrivati, ci sono arrivati perché fortemente con le loro spiccate personalità lo hanno fortemente voluto! Ho giocato a fare le veci del Destino, ma ancora una volta lui mi ha stupito, perché si è divertito a giocare con me! E proprio come nel “Teatro nel Teatro” forse lui sapeva già cosa avrei scritto chi e cosa sarebbero divenuti i miei personaggi, quanto mi avrebbero insegnato sul fatto che: SIAMO LIBERI DI GESTIRE I NOSTRI DESTINI! Perché viviamo le nostre vite in base ai nostri caratteri, le nostre personalità e giungiamo là dove la nostra testa ci porta, guidati dalla nostra Anima su una strada segnata per noi, con degli aiuti, ma sulla quale di volta in volta potremo decidere se imboccare un bivio o un altro. Saltare un ostacolo o attendere che venga rimosso da qualcun altro,arrivare sino in fondo alla via o fermarsi intimoriti a metà percorso.

Ad ogni modo tutto quello che faremo saremo noi a farlo, lungo una via, che poi è la vita stessa e che inverosimilmente ci è stata donata, affinché proprio noi e non un altro “personaggio” potessimo esistere, vivere, esserci, ora e sempre! Vi saluto con un augurio speciale: “che la fantasia sia sempre con voi”, perché senza di essa avremmo si l’intelligenza ma saremmo umanoidi senza un’ Anima, mentre la fantasia è la massima rappresentazione del nostro “Essere interiore” la peculiarità che ci fa essere umani pensanti e completi! Non pensate che sia complicato fantasticare, per poi conoscersi meglio dentro e scoprirsi migliori di quello che siamo, è facile basta iniziare così:

C’era una volta….

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Ven Gen 30, 2009 3:07 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I Miei Racconti Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008