Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Piramidi sotterranee.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Archeologia
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Gio Mag 19, 2005 6:41 pm    Oggetto:  Piramidi sotterranee.
Descrizione:
Rispondi citando

Piramidi sotterranee.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Risalirebbero a una civiltà contemporanea agli antichi egizi.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Vicino alla città di Sebastopoli, in Crimea (l'attuale Ucraina), sono state scoperte 7 piramidi sotterranee. Al momento si sta scavando nella fascia costiera che si estende lungo il Mar Nero.

Un gruppo di misteriose piramidi è stato di recente scoperto in Crimea (l'attuale Ucraina) nei pressi di Sebastopoli, nella fascia costiera lungo il Mar Nero, dove di costruzioni architettoniche di quel tipo non si era mai sentito parlare. A renderle ancora più enigmatiche è il fatto che siano sotterranee, sommerse da strati e strati di terreno roccioso.

Le piramidi sono state ritrovate per caso, da un gruppo di geologi che stavano scavando nelle vicinanze della città. Più in particolare, la scoperta è stata fatta non da un archeologo ma da un fisico: si chiama Vitalij Anatoljevic Gokh, capitano di vascello a riposo, esperto di rilevazioni sotterranee. Intervistato da Panorama, ha confidato di essersi imbattuto nelle costruzioni a punta per pura casualità, mentre cercava sorgenti d'acqua, una vera rarità da quelle parti.

Nel corso degli scavi i geologi si sono ritrovati davanti a un vuoto sotterraneo avente una forma piramidale. Ma il gruppo di studio resta al lavoro, avendo per ora effettuato scavi solo su una prima piramide, quella più vicina a Sebastopoli.
Proseguendo gli studi sotterranei, infatti, è risultata la presenza complessiva di 37 costruzioni, di cui 7 nei pressi di Sebastopoli, tutte allineate lungo la costa di fronte all'Anatolia . Sono molto simili a quelle egizie (anche se quelle hanno quattro lati, queste invece solo tre).

Ma il rapporto tra base e altezza corrisponde a quello caratteristico delle più note strutture dei faraoni. Un'altezza di 45 metri circa con una base di 72 metri di lato. Tutto sommato un po' meno elevate di quelle egizie della piana di Giza, basti pensare che la piramide di Cheope (la più grande del mondo) è alta 147 metri e larga 233.

Ma qual è il significato di questi monumenti? E della loro collocazione, che sembrerebbe tutt'altro che casuale? A quando risalirebbero? Per il momento si possono fare solo delle ipotesi, sebbene verosimili. Le piramidi originariamente furono elevate sopra la superficie terrestre e sarebbero finite sotto accumuli di terreno in seguito a processi naturali.

Secondo Gokh i monumenti sarebbero da attribuire a una civiltà contemporanea a quella egizia, che abitava nel Mediterraneo orientale. Ma per ogni altra conferma bisognerà attendere il risultato dei prossimi scavi. Confermeranno oppure no la presenza di tutte le altre 36 costruzioni, che per ora appaiono solo da scansioni e calcoli scientifici? Scetticismi a parte, il mistero si accinge ad avere presto una risposta. (Antonella Laudonia)

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Gio Mag 19, 2005 6:41 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Gio Mag 19, 2005 6:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mar Nero

È un mare interno, chiuso a Ovest dalle coste della penisola balcanica, a Nord e a Est da quelle russe e caucasiche, a Sud da quelle dell'Anatolia. Vi sfociano vari fiumi (Danubio, Bug, Dnepr). Nei secoli, per un processo chimico innescato dall'acqua dolce condotta dai grandi fiumi, si è trasformato in un immenso serbatoio di idrogeno solforato, una sostanza naturale molto nociva. Dal fondale in su, fino ai 200-150 metri, non c'è vita, l'acqua è priva d'ossigeno.

Diluvio Universale

Nel Mar Nero sono state ritrovate prove che confermerebbero l'esistenza del diluvio universale. A 12 miglia dalla costa turca e a 90 metri di profondità, tempo fa sono stati scoperti edifici risalenti al neolitico. Si ipotizza che circa 7.500 anni fa la zona occupata oggi dal Mar Nero fosse una pianura abitata da popolazioni agricole: l'intera area sarebbe poi stata travolta da un riversamento del Mediterraneo.

:arrow: Articoli correlati dalla rete:

Crimea Non solo geografia
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Cicap Piramidi: crederci o no...
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Diluvio universale Storia o leggenda?
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Archeologia Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008