Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Le stelle di Copan
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Archeologia
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Ven Mag 20, 2005 12:08 pm    Oggetto:  Le stelle di Copan
Descrizione:
Rispondi citando

Le stelle di Copan

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Nella piazza della più importante città maya in Honduras si studiava il cielo

La città maya di Copan cadde in declino dopo la morte dell’ultimo re nell’820, rimanendo nell’oblio fino al 1839, quando Lord John Lloyd Stephens, facendosi largo nella foresta dell’Honduras, si imbattè casualmente in una pietra scolpita raffigurante 16 misteriose figure.

Indagando nella zona circostante, vennero alla luce una piramide, degli altari e altre strutture architettoniche, che la vegetazione lussureggiante aveva nascosto ai conquistatori spagnoli e agli occhi indiscreti dei loro successori. Oggi, grazie agli scavi archeologici, sappiamo che Copan fu una città ricca e fiorente che appartenne all’antica civiltà Maya, l’avamposto meridionale di una cultura che si estendeva tra gli odierni stati del Messico, del Guatemala, del Belize nonché di parte dell’Honduras e del Salvador.

Scavando tra le rovine, gli archeologi hanno individuato 4 zone di interesse primario: l’acropoli, la grande piazza, la scalinata geroglifica e lo spazio destinato al gioco della "pelota", mentre a circa 2 km di distanza è stata scoperta la zona residenziale, quella in cui la gente comune abitava e veniva sepolta.

L’ultimo ritrovamento è stato annunciato pochi giorni fa da Maria Cristina Pineda (astrofisica e direttrice dell’Osservatorio Astronomico Centroamericano di Suyapa), e da Ricardo Agurcia e Vito Veliz, due archeologi dell’Università nazionale autonoma dell’Honduras (Unah) che dal 1998 conducono scavi nella Grande piazza di Copan. Si tratta di punti di osservazione astronomici che consentono di determinare il succedersi delle stagioni e del passare del tempo.

Gli studi condotti in passato in altri insediamenti hanno ampiamente dimostrato che i Maya erano esperti astronomi, con approfondite conoscenze sui cicli della luna e delle stelle, usate come punti di riferimento per muoversi nel territorio e per costruire gli edifici. Secondo gli archeologi dell’Unah, quest’ultima scoperta potrebbe contribuire a datare con maggiore precisione il sito e magari ricavare informazioni di natura storiografica sulla dinastia che vi regnò.

A questo scopo si è comunque già rivelato di fondamentale importanza il "geroglifico delle stelle", il più ampio testo redatto da questa civiltà, che ha permesso di ricostruire la storia della città. Grazie a esso sono stati infatti datati i regni del fondatore K'inich Yax K'uk' Mo', che regnò tra 426 e 436 d.C, del longevo Smoke Imix (628-695 d.C.), dello spavaldo 18 Conigli e di Yax Pasah, l’ultimo sovrano, che regnò tra 763 e 820 d.C. (Manuela Magistris)

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Ven Mag 20, 2005 12:08 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Ven Mag 20, 2005 12:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Copan si trova vicino alla città di Tegucigalpa, in Honduras

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Copan è stata nominata nel 1980 patrimonio mondiale dall'Unesco

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


La piramide Maya che sorge nella foresta dello Yucatan (Messico), vicino a Uxmal

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


In Guatemala e in altri Stati del Centro America vivono i discendenti dei Maya

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


In Chiapas il carnevale unisce usanze e tradizioni cattoliche e Maya

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


18 Conigli

Salì sul trono nel 695 e fu tredicesimo re di Copan. Vestito con una pelle di giaguaro, considerata dai Maya il segno del potere dei signori della caccia e dell’oscurità, il sovrano partì con i suoi guerrieri e fece ritorno con prigionieri da sacrificare. Poi, per commemorare le sue prodezze in battaglia, pose una stele monumentale nella Grande piazza. Nel 738 il re della vicina città di Quiriga lo catturò e lo decapitò: l'evento venne inciso perché se ne tramandasse la memoria nella stessa stele che aveva voluto 18 Conigli.

Il calendario

Osservando i fenomeni celesti i Maya elaborarono due calendari, uno a uso civile e un altro a uso religioso. Il calendario civile era composto da 365 giorni, divisi in 18 mesi da 20 giorni l’uno, più 5 giorni definiti nefasti. Il calendario a uso cerimoniale era invece composto da 260 giorni, suddivisi in 13 mesi da 20 giorni.

:arrow: Articoli correlati dalla rete:

Maya La storia della sua civiltà in breve
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


I Maya in Italia La mostra a Palazzo Grassi qualche anno fa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Unah L'Università dell'Honduras che ha condotto gli scavi a Copan
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Archeologia Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008