Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Proviamo con: GLI SCIOGLILINGUA?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Giochi Linguistici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Mar Nov 07, 2006 7:17 pm    Oggetto:  Proviamo con: GLI SCIOGLILINGUA?
Descrizione:
Rispondi citando

Scioglilingua

Uno scioglilingua è una frase studiata appositamente per essere difficile da pronunciare. Molti scioglilingua presentano una ripetizione dello stesso suono, ad esempio: "Ti ritiri tu", generando una sorta di tiritera.

Alcuni scioglilingua sono fatti apposta per provocare, e questo accade se si inciampa nella pronuncia di una parolaccia inintenzionale. Un esempio potrebbe fornirlo questo gustoso proverbio genovese che suona come uno scioglilingua:

Finché e prìe anniàn a-o fòndu, d'abelinae ghe ne saiàn de lungu (traducibile con un: Finché le pietre affonderanno, gli sciocchi non mancheranno).

In questo caso affiora - maliziosamente, e maliziosamente è sottolineata - una parolla du gatto (parola del gatto) che stando al bon-ton non andrebbe pronunciata, in quanto sconcia, ma che l'ideatore del detto popolare ha probabilmente inserito di proposito.

Uno scioglilingua che forse può essere considerato eccessivamente cólto - ma sicuramente avanti la lettera - è quello ricavabile da questa citazione dal poeta latino Quinto Ennio. È un passaggio dal frammento del primo libro degli Annales, che riguarda il ratto delle Sabine durante i giochi e che recita:

"e quando, unti di olio, allertati e parati alle armi, perché ciascun dei romani le ha per sé in casa, O Tito Tazio, su te, o tiranno, tante sventure portasti!"

dove il passaggio, nell'originale, suona - ancor più gustosamente - così:

"O Tite tute Tati tibi tanta tyranne tulisti"

(O Tito Tazio, tiranno, tu ti attirasti disgrazie tanto grandi!)

Ennio, del resto, è rimasto celebre per aver ideato, nella sua urgenza di ripercorrere il tracciato omerico, memorabili versi allitteranti, giungendo ad immaginare parole (scioglilingua?) come "tararantara" per riprodurre il suono di una tromba militare.

Alcuni scioglilingua:

Apelle, figlio di Apollo
fece una palla di pelle di pollo,
tutti i pesci vennero a galla
per vedere la palla di pelle di pollo
fatta da Apelle, figlio di Apollo.

Trentatré trentini entrarono tutti e trentatré trotterellando in Trento.
Tre tigri contro una tigre. Una tigre contro tre tigri.

Se l'arcivescovo di Costantinopoli si disarcivescoviscontatinopolizzasse, ti disarcivescoviscontantinopolizzeresti tu? No, io mi disarcivescontantinopolizzerei mai se l'arcivescovo di Costantinopoli si disarcivescoviscontantinopolizzasse!

Orrore! Orrore! Ho visto un ramarro verde!

Oggi sereno non è,
domani sereno sarà
e se non sarà sereno
si rasserenerà.

Barbaro barbuto barbiere,

perché barbaramente,
barbasti la barba al mio
barbaro barbuto barba.

Sopra la panca la capra campa,
sotto la panca la capra crepa.

Sul mare ci sono
nove navi nuove
una delle nove
non vuole navigare.

Il Papa pesa il pepe a Pisa,
Pisa pesa il pepe al Papa.

Se la serva non ti serve,
a che serve che ti serva
di una serva che non serve?
Serviti di una serva che serve,
e se questa non ti serve,
serviti dei miei servi.

Nel muro c'è un buco
nel buco c'è un bruco
spiaccichiccimicacelo.

Sa chi sa se sa chi sa
che se sa non sa se sa,
sol chi sa che nulla sa
ne sa più di chi ne sa.

C'è il questore in questura a quest'ora?
"No non c'è il questore in questura a quest'ora,
perché se il questore fosse in questura a quest'ora
sarebbe questa la questura!

-Wikiquote contiene citazioni di o su Scioglilingua:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Mar Nov 07, 2006 7:17 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Giochi Linguistici Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008