Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

COMPLEMENTI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Linguistica
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Lun Nov 13, 2006 11:11 am    Oggetto:  COMPLEMENTI
Descrizione:
Rispondi citando

Complemento di stima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il complemento di stima, valore o prezzo è un tipo particolare di complemento di quantità che indica il costo o il prezzo a cui viene comprato o venduto un oggetto. Si tratta di un complemento indiretto.

Il complemento risponde alle domande:

-Quanto vale? A che prezzo? Quanto? Di quanto?

Esempi

-Ha fatto un affare da un milione di dollari.
-La casa è stata stimata poche migliaia di euro.
-Lo tengono in grande considerazione.


Come si presenta il complemento

-Può essere retto dai verbi vendere, comprare, affittare, acquistare, costare e pagare, ecc.. ma anche da verbi di stima, come stimare, considerare.

-Può anche essere retto da nomi di significato affine: affare, impresa, ecc.

-Verbi o nomi sono seguiti dalle preposizioni a, di, per, da, in, su.

-Può essere costituito da esmpressioni come un patrimonio, un occhio della testa, a basso costo.

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Lun Nov 13, 2006 11:11 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Lun Nov 13, 2006 11:13 am    Oggetto:  COMPLEMENTI
Descrizione:
Rispondi citando

Complemento di termine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella sintassi della frase semplice, il complemento di termine si trova spesso come argomento del predicato. Il complemento di termine è l'elemento a cui si rivolge o su cui termina l'azione espressa dal predicato. Si tratta di un complemento indiretto.

Il complemento risponde alle domande:

-A chi? (rivolto ad un essere animato)
-A che cosa? (rivolto ad una cosa)


Esempi

-Cappuccetto Rosso portava un cestino alla nonna
-Il cacciatore sparò al lupo


Come si presenta il complemento

Il complemento è introdotto dalla preposizione a, semplice o articolata.

Può dipendere da:

-aggettivi come utile, dannoso, contrario, uguale, simile ecc. (Ho sentito molti pareri contrari alla tua proposta - tua è attributo del complemento di termine - )

-nomi che derivano dagli aggettivi precedenti (Chiunque nota la sua somiglianza alla madre)

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Lun Nov 13, 2006 11:15 am    Oggetto:  COMPLEMENTI
Descrizione:
Rispondi citando

Complemento di vantaggio e di svantaggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella sintassi della frase semplice, il complemento di vantaggio e di svantaggio introduce la persona o l'oggetto inanimato a vantaggio o a danno di cui si compie un'azione o si verifica un fatto. Si tratta di un complemento indiretto.

Il complemento risponde alle domande:

-a vantaggio di chi? di che cosa?
-a danno di chi? di che cosa?


Esempi

-Cappuccetto Rosso portava un cestino per la nonna.
-L'arrivo del cacciatore fu una disgrazia per il lupo.


Come si presenta il complemento

I complementi di vantaggio o svantaggio sono introdotti per lo più dalla proposizione per, o dalle una locuzione avverbiale come a vantaggio di, a favore di, in difesa di, a svantaggio di, a discapito di, ecc.

A volte possono essere espressi anche da un pronome personale atono (mi, ti, si, ecc.: Il lupo si fece un bel pranzetto), senza preposizione.

Particolarità del complemento

Quando il complemento è espresso da un pronome personale atono, può esprimere una forma di compartecipazione affettiva all'azione o alla circostanza (stammi bene);

se il pronome ha un valore riflessivo, il complemento ha valore pleonastico e serve a rendere più espressiva la frase (il lupo si è fatto una bella scorpacciata).

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Linguistica Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008