Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

GLOSSARIO DEI NEOLOGISMI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Glossari Poetico-Letterari
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Mar Nov 14, 2006 12:20 pm    Oggetto:  GLOSSARIO DEI NEOLOGISMI
Descrizione:
Rispondi citando

-Y-

-Yuppie-

Forma breve di Young Urban Professional, di derivazione anglosassone, a partire dagli anni '80 ha indicato un giovane professionista "rampante" che abraccia la comunità economica capitalista ed in essa trova realizzione.

Era la figura del giovane uomo d'affari tra i 25-35 anni, che ebbe origine a Manhattan verso la meta' degli anni 80.

Giovani neo-laureati dalle universita' di Yale, Harvardt o Princeton, seguivano il sogno di diventare ricchi nel modo piu' veloce buttantosi nella New York, che durante l'era repubblicana di Ronald Regan, aveva raggiunto un livello di benessere nazionale e prometteva molto per coloro che investivano e lavoravano in borsa.

Molti di questi yuppies statunitensi frequentavano ristoranti e discoteche esclusive come il famoso Studio 54 di Manhattan, quasi tutti lavoravano nei grattacieli del centro di New York, frequentando feste esclusive a volte organizzate da loro colleghi o attori e anche dal famoso Donald Trump.

Era noto tra di loro usare la cocaina (la bamba) come svago e vestire abiti Armani e Versace, comprando quadri del famoso artista Jean Micheal Basquiat.

Lo yuppie milanese era una similitudine a quello USA, anche se lo sterotipo in Italia sembra persistere mutato dalla tecnologia dei cellulari e computer.

Per avere un'idea di come erano gli yuppies i film che li ritraggono sono "Yuppies" con Ezio Greggio e "American psycho" con Christian Bale.

-Z-

-Zecca (stile di vita)-

Zecca è un termine gergale, proveniente dalla zona di Roma, che indica un certo stile di vita che rifiuta la moda corrente presentata dalle maggiori case di abbigliamento, preferendo una immagine indipendente che però finisce per diventare, a sua volta, una moda anti-moda.

La parola assume un significato positivo quando indica una persona che rifiuta i limiti, gli obblighi e i vizi della società moderna, e che spesso è impegnata nel sociale.

I detrattori di questo modo di apparire usano il termine come appellativo per gli studenti intellettuali di sinistra, vestiti nella maniera retrò ispirata agli anni settanta, o i frequentatori dei centri sociali.

Caratteristiche

Le caratteristiche principali sono gli abiti informali, oversize, oppure di genere militare seppure rivisitati in chiave pacifista, acquistati solitamente nei mercatini rionali e spesso associati ad accessori come la kefiah, e l'abitudine di frequentare manifestazioni a favore di un migliore modello di gestione del pianeta.

Nel Norditalia, a causa delle temperature più rigide, i ragazzi sfoggiano con orgoglio vecchi eskimo e sciarpe grigie.

Le ragazze si distinguono per le calzettone pesanti coi colori della pace e borsette sudamericane fatte a mano acquistate col commercio equo e solidale.

Nella zona di Firenze, il termine è spesso sinonimo di freak e le caratteristiche principali sono i capelli rasta, l'abbigliamento floreale acquistato ai mercatini dell’usato. I passi sono spesso accompagnati dal suono di campanellini.

Letteratura

Il termine è molto radicato nel gergo giovanile della capitale, tanto che la poesia Zecca o Pariola? (a mamma), incentrata sul contrasto tra i due stili di vita rappresentati dai due termini del titolo, ha vinto la sesta edizione del Concorso di Poesia Romanesca "G. G. Belli" riservato a tutti gli alunni delle Scuole Medie di Roma.

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Mar Nov 14, 2006 12:20 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Glossari Poetico-Letterari Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008