Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

A tutela dell’ingegno vige il diritto d'autore.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vademecum dell' Esordiente
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Mer Mag 02, 2007 11:58 am    Oggetto:  A tutela dell’ingegno vige il diritto d'autore.
Descrizione:
Rispondi citando

A tutela dell’ingegno vige il diritto d'autore.

La normativa statale, il contratto: i termini, le condizioni specifiche.

(di F. Mazza e G. Luisi)

Il diritto d’autore è quel diritto che l'ordinamento dello stato riconosce a chi realizza un’opera dell’ingegno a carattere creativo. La normativa vigente in Italia si basa sulla Legge 22 aprile 1941 n. 633. a cui però sono state apportate in seguito diverse aggiunte, modifiche e integrazioni, anche in base alle direttive volute dall’Unione europea, al fine di creare una legge uniforme per tutti gli stati membri.

La legge protegge e tutela qualsiasi opera dell’ingegno, come si legge nei primi due articoli:

Art. 1 – Sono protette ai sensi di questa legge le opere dell’ingegno di carattere creativo che appartengono alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all’architettura, al teatro ed alla cinematografia, qualunque ne sia il modo o la forma di espressione [...].

Art. 2 – In particolare sono comprese nella protezione:

1) le opere letterarie, drammatiche, scientifiche, didattiche, religiose, tanto se in forma scritta quanto se orale;
2) le opere e le composizioni musicali, con o senza parole, le opere drammatico-musicali e le variazioni musicali costituenti di per sé opera originale;
3) le opere coreografiche e pantomimiche, delle quali sia fissata la traccia per iscritto o altrimenti;
4) le opere della cultura, della pittura, dell’arte del disegno, della incisione e delle arti figurative similari, compresa la scenografia, anche se applicate all’industria, sempreché il loro valore artistico sia scindibile dal carattere industriale del prodotto al quale sono associate;
5) i disegni e le opere dell’architettura;
6) le opere dell’arte cinematografica, muta o sonora, sempreché non si tratti di semplice documentazione protetta ai sensi delle norme del Capo V del Titolo II;
7) le opere fotografiche e quelle espresse con procedimento analogo a quello della fotografia sempre che non si tratti di semplice fotografia protetta ai sensi delle norme del Capo V del Titolo II;
8) i programmi per elaboratore, in qualsiasi forma espressi purché originali quale risultato di creazione intellettuale dell’autore [...].

La tutela morale dell’autore.

Inoltre la legge protegge e tutela il diritto morale dell’autore:

Art. 20 – Indipendentemente dai diritti esclusivi di utilizzazione economica dell’opera, previsti nelle disposizioni della sezione precedente, ed anche dopo la cessione dei diritti stessi, l’autore conserva il diritto di rivendicare la paternità dell’opera e di opporsi a qualsiasi deformazione, mutilazione od altra modificazione, ed a ogni atto a danno dell’opera stessa, che possa essere di pregiudizio al suo onore o alla sua reputazione.

Tutelato è soprattutto il diritto patrimoniale sull’opera che dura fino alla morte dell’autore e ancor dopo, fino al termine fissato dalla legge (inizialmente fino a 50 anni dopo la morte, ma successivamente la durata è stata modificata).

Scaduto il termine, l’opera entra nel pubblico dominio e tutti possono usufruirne. Nel caso dei libri, allo scadere del diritto d’autore, chiunque potrà pubblicare il testo senza pagare nulla.

In Italia la Siae (Società italiana degli autori ed editori) è l’ente di diritto pubblico preposto alla protezione e al controllo dell’esercizio del diritto d’autore.

I principi generali di questo non sono, ovviamente, soggetti a modifiche, mentre alcuni dettagli vengono stabiliti nel contratto stipulato tra autore ed editore, fra editore e traduttore.

Il diritto d’autore può anche essere ceduto: un editore di un paese, infatti, può cedere i diritti di un libro ad un editore di un altro paese e viceversa. In questo caso si parla di importazione/esportazione dei diritti di traduzione.

Il contratto

Prima della pubblicazione del libro, tra autore ed editore viene firmato un contratto o un accordo. In genere ogni casa editrice ha i propri modelli contrattuali, ma, che siano più o meno elaborati, tutti servono per garantire e tutelare entrambe le parti.

I punti principali che vengono elencati nei contratti di accordo editoriale sono i seguenti:

- il capitale versato dall’autore (nel caso l’autore contribuisca di tasca propria alla realizzazione del libro);
- l’impegno dell’autore a cedere la proprietà letteraria dell’opera per tutto il periodo della vigente legge sul diritto d’autore (i tempi, con un accordo privato, possono anche restringersi rispetto al limite massimo);
- il titolo del libro, il numero di cartelle dattiloscritte e il numero di battute complessive;
- se previsto dall’accordo e se l’opera lo richiede, l’autore si impegna a consegnare all’editore l’indice dei nomi (corredato da dati anagrafici e da altre informazioni) e l’indice dei luoghi. Nel caso di volumi illustrati, l’autore s’impegna a consegnare, insieme al testo, anche le immagini con le dovute didascalie;
- la tiratura della prima edizione;
- il numero di copie in omaggio che riceverà l’autore;
- la percentuale che l’editore si impegna a versare all’autore per la cessione per ogni copia venduta; - il formato del libro e il tipo di carta da utilizzare;
- l’autore potrebbe anche impegnarsi a non pubblicare con altri editori libri che fanno concorrenza;
- lo sconto che l’autore avrà sulle copie da lui acquistate.

In genere esistono contratti più semplici e con meno voci, ma anche più elaborati: saranno autore ed editore a scegliere quale formula usare, in base anche alla necessità dettata dall’opera stessa.

Fulvio Mazza e Germana Luisi

(Pur in stretto ambito di collaborazione, la parte introduttiva è da attribuirsi a Germana Luisi, il primo e il secondo paragrafo sono da attribuirsi a Fulvio Mazza).

(direfarescrivere, anno III, n. 15, maggio 2007)

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Mer Mag 02, 2007 11:58 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vademecum dell' Esordiente Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008