Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Il Diario di Raffa
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il Diario
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Raffa







Età: 58
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Lun Set 04, 2006 11:03 pm    Oggetto:  Il Diario di Raffa
Descrizione:
Rispondi citando

Colgo al volo l'invito di Monia per raccontare la mia vacanza, semplice fatta di mare, sole e famiglia!
Quest'anno ho avuto la fortuna di avere a disposizione tre settimane consecutive di ferie (cosa che non mi capitava da anni dal momento che lavoro in una ASL da soli tre anni nei quali ho sempre dovuto dare priorità a colleghi più anziani!). Ho un figlio di quasi 17 anni e un marito fantastico con il quale la quotidianità e il suo lavoro, che lo porta spesso lontano da casa, non mi consente di trascorrere troppo tempo insieme nel vero senso della parola. E' così che piuttosto che scegliere una vacanza fatta di nuovi posti da scoprire che ci avrebbe visti comunque presi dal voler "vedere" quante più cose possibili, abbiamo deciso di regalarci un lungo periodo insieme in un posto semplice. Perciò non vi racconterò di "mete esotiche" ma di uno splendido soggiorno in un paese della Calabria piccolo e accogliente dove siamo stati trascinati da mio figlio perchè vi si sarebbe recato il suo migliore amico.
A Nocera Terinese abbiamo preso in affitto un appartamento di due stanze ma con un enorme terrazza vista mare e lì abbiamo avuto ognuno ciò di cui sentiva il bisogno: Antonio (mio figlio) il suo primo falò sulla spiaggia, i gavettoni di ferragosto, tennis, calcio e basket in quantità; Luciano e io sensazioni di cui ha bisogno una coppia vicina al 18° anno di matrimonio! Il tempo è stato clemente nel senso che siamo sempre riusciti a scendere in spiaggia anche se il mare spesso agitato non ha sempre permesso "bagni tranquilli"!
Ma proprio questo è stato alla fine il fascino dei giorni trascorsi insieme, tagliando i ponti con i rispettivi lavori e mantenendo al minimo i contatti con la famiglia e con eventuali brutte notizie: tutto rimandato al ritorno!
Emblema della vacanza appena conclusa, il pomeriggio del 44° compleanno di Luciano che abbiamo deciso di trasorrere in spiaggia, da soli, dividendo lo stesso telo davanti al mare "veramente arrabiato" come lo avevamo definito ridendo.
Vorrei riuscire a farvi comprendere appieno il senso di pace (paradossale vero?) trasmesso dal rumore fragoroso delle onde che si infrangevano sulla sabbia, della sensazione del sale su noi e tra noi, del vento che accompagnava le nostre voci sulla spiaggia deserta a raccontarci tutto quello che ci eravamo persi l'uno dell'altro in un anno pieno di dolore, di scelte difficili e delusioni cocenti! Sto davvero bene se solo penso alla gioia provata, alla sensazione di essere tornata indietro negli anni, riscoprendo che l'amore in cui ho creduto subito in maniera fulminea è ancora lì, nonostante le difficoltà della vita... a volte basta veramente poco per sentirsi in pace con il mondo: un figlio sano e felice, un intreccio di mani ancora saldo, una spiaggia dorata e il mare! "Dici che è poco?" potrebbe pensare qualcuno di voi: avrebbe perfettamente ragione, non è poco sono una donna fortunata perchè cosciente del fatto che la vita trova sempre i modi più strani per restituirti ciò che ti ha strappato con estrema crudeltà facendo tornare in te il sorriso. Ho imparato a saper aspettare che torni il bel tempo, stringendo i denti ... perchè più forte è la tempesta più caldo sarà il sole quando, primo o poi, tornerà a splendere alto nel cielo.

_________________
*** Raffaella ***
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Set 04, 2006 11:03 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 46
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Mer Set 06, 2006 12:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ecco cosa riescono a fare una vacanza ed una pagina vuota di diario tutta da riempire. Grazie Raffa!
_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Raffa







Età: 58
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Mar Set 12, 2006 9:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Basta poco, al ritorno di una vacanza bella, per scontrarsi con la quotidianità e ritrovarsi a fare i conti con l'arroganza, la presunzione e l'approssimazione di chi, forte della sua posizione di superiorità, pretende di dare la corretta interpretazione a ciò che tu fai con le migliori intenzioni, sicuramente lontane dall'approccio di persone a cui forse non sta veramente a cuore la sofferenza degli altri. In un lavoro come il mio il paziente dovrebbe essere al centro di tutte le nostre azioni, tutti i nostri sforzi dovrebbero puntare unicamente a migliorare un'assistenza che troppo spesso resta imbrigliata nelle maglie della burocrazia; non che io non mi renda conto del fatto che ci siano budget da rispettare o paletti da non superare ma sono fermamente convinta che tutto vada sempre gestito con giusto equilibrio, e con la flessibilità necessaria per "trattare" situazioni che non sono sempre riconducibili a precisa normativa o a soluzioni predefinite. "Sei ancora troppo passionale" mi dicono alcuni dei miei colleghi... non riesco ad essere diversa! Quindici anni di lavoro in farmacia privata in una zona non proprio "in" di un comune limitrofo, mi hanno "addestrata" ad uno stretto contatto con un'utenza difficile, gomito a gomito con la delinquenza del rione con la quale ero riuscita però a stabilire un rapporto di reciproco rispetto dopo i primi momenti difficili. Ho imparato allora che chi soffre merita il massimo rispetto nonostante il modo in cui abbia scelto di vivere e soprattutto a non discriminare il paziente che mi si presentava davanti filtrando il suo bisogno attraverso il mio giudizio sulla sua moralità! Per questo oggi che ho un impiego nel settore pubblico (per il quale ho lottato per avere più tempo disponibile per la famiglia) non riesco ancora a comprendere fino in fondo tutti i discorsi su: "la politica aziendale, il contenimento della spesa sanitaria" che sembrano fare a botte tra loro quando da un lato si nega assistenza al paziente affetto da una particolare patologia e dall'altro si autorizza l'apertura presso i propri ospedali dell'ennesimo centro specialistico in tutto e per tutto uguale ad altri già attivi nella medesima azienda. Dove sono finiti tutti i discorsi sulla corretta allocazione delle risorse, sulla capacità (o dovrei dire la volontà?) di sacrificare "una poltrona" per assistere adeguadamente tante persone invece di fare gli interessi di una sola? Ovviamente non ho risposte alle mie domande e probabilmente un giorno farà gola anche a me una "poltrona" e allora non ricorderò più di aver pensato queste cose. In quel momentoil mio diario su Scritturalia sarà lì puntuale a rammentarmi quella che ero...
Può essere questo lo scopo di una pagina vuota? Per me si!

_________________
*** Raffaella ***
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Raffa







Età: 58
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Gio Set 28, 2006 11:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non so cosa farei e cosa sarei se non esistesse la musica. L'occasione del compleanno di Mjriam - per cui, ho inteso, la musica è vera passione - mi ha dato modo di riflettere sul legame che ho con tutto ciò che è note e/o belle parole.
Spazio tra i generi più disparati e, fermo restando il mio amore incondizionato per Freddy Mercury, ascolto con piacere tutti i brani che mi sottopone mio figlio sedicenne. Quando curioso nelle sue selezioni di brani scopro che la voce di Christina Aguilera in "Beautiful" mi emoziona come fossi una ragazzina alle prese con il primo amore, e allo stesso modo sono arrivata a riconoscere vera poesia (giudizio forse discutibile ma mio e solo mio!) in alcuni versi di Govanotti ("la vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare").
Tutta la forza che ho trovato sempre in me stessa è legata in qualche modo ad una canzone, anche adesso che scrivo godo di un sottofondo che è diventato ormai la colonna sonora delle mie peregrinazioni sul sito.
Sempre la stessa selezione di partenza che si aricchisce via via delle scoperte dell'ultima ora!
Black Hole Sun dei Soundgarden è al momento il mio "tormentone" ma so già che domani Colpo di fulmine di Anna Tatangelo mi emozionerà di più ricordandomi i "miei" sogni che non stanno nei cassetti....
Sembra assurdo, in fin dei conti sono una professionista 44enne dovrei essere attratta da brani più adatti alla mia età.
Ma chi lo dice? Chi, se non noi stessi, decidiamo il limite tra il coveniente e lo sconveniente con il nostro vero sentire, più o meno represso e riconosciuto, come scrive Davide!
E allora Raffa dove vuoi andare a parare con il tuo diario notturno?
Voglio dire che una poesia bella (mi fido del giudizio di Luigi!?!) come quella di Cleo può non trasmettermi le emozioni intense provate invece dalla lettura dei versi di Monia, Luigi e Davide perchè al di là della forma, di cui non rinnego l'importanza, solo i contenuti giusti sono capaci di avvicinarti... con un rapporto chiave-serratura: la chiave che apre il mio cuore può non essere quella che apre il cuore di un'altra persona ma è prorio qui che risiede l'unicità di ciascuno di noi nel "percepire" gli altri.
Non credo che Cleo debba essere allontanata dal sito, per ora ha solo un modo diverso di "sentire", stimolante... anche se non in perfetta sintonia con tutti! Fondamentale è - ovviamente - il reciproco rispetto ma sono certa che a nessuno di noi difettino le buone maniere per cui:
Benvenuta Cleo, anche da parte di Raffa!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
miaghi







Età: 52
Registrato: 13/10/06 18:08
Messaggi: 88
miaghi is offline 






MessaggioInviato: Ven Ott 20, 2006 11:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

cavoletti un diario con pagine bianche, persone gradevoli e quacluno che mi dice che oltre alla scrittura ama freddie mercury...

salto a piè pari le altre questioni riconnettendomi con il tuo diario...

non credo di aver abbastanza tempo né parole giuste per spiegare qui cosa significhino le vacanze ma soprattutto la musica (sui queen poi... spero un giorno di poterne parlare e reglare qualche chicca - la musica va donata e condivisa altrimenti non si è capito un cacchioi), ma questo è un diario e col tuo permesso raffa te lo rubo e ci scrivo i miei saluti come si faceva a scuola...

ciao
rob

_________________
Mi riesce più facile scrivere di vita che non viverla
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 46
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Sab Ott 21, 2006 12:37 pm    Oggetto:  i Queen
Descrizione:
Rispondi citando

smile 3 Ciao Rob, proprio sempre utilizzando "il diario di Raffa", e proprio come si faceva a scuola, per ogni tipo di messaggio, (appunti per i compiti in classe compresi!) ti informo proprio utilizzando queste pagine di diario della nostra compagna di classe....

(scherzo! Lo posto subito qui, solo per non disperdere nell'etere questa importante informazione sulla scia di quanto hai appena scritto!)

...Dicevo che: se non l'avessi ancora notata, qui sul sito c'è anche la sezione "Musica&Musicanti" (moderata e curata da Miki O'Brien), e lì dentro ci sono pure i Queen!

smile 18 Mio gruppo preferito, di un tempo, almeno prima e fino alla dipartita di Freddy Mercury.

Tra l'altro dentro il Topic dedicato ai Queen, troverai anche il mio tratto di storia di vita vissuta per Freddy, che ho amato smisuratamente, e che ha fatto da colonna sonora a quei miei anni ormai trascorsi.

A tal proposito, ti informo anche che mancherebbe il Topic sui "Metallica", altro gruppo che so che conosci bene, e che anche io ascoltavo sempre...

smile 3 Ci pensi tu ad inserire una loro degna Bio-Discografia?

smile 20 Ecco il link, dacci un'occhiata ("Musica&Musicanti") su ARTISTICALIA:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Raffa







Età: 58
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Sab Ott 21, 2006 8:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Rob, ricambio i saluti che sono particolarmente felice di ricevere nelle pagine del mio diario.
Corro a leggere nello spazio riservato ai Queen!
Come mi è potuto sfiuggire, Monia?
Il bello del sito è proprio questa graduale scoperta di affinità, ad avere più tempo per girovagarci, sono certa, troverei tanti spunti!
Ce la farò, prima o poi... pedetemptim...
smile 3
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Raffa







Età: 58
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Mer Nov 01, 2006 9:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un pensiero soltanto, che si somma a quelli che sono solo tuoi in ognuno dei giorni della mia vita.
Sei sempre con me, a volte la vita scorre come se ti sapessi a casa con mamma, ma in questi giorni non riesco a darmi pace e stasera ho deciso di raccontarti una storia strana.
Non è frutto della fantasia, forse da lì hai già potuto vedere, che dico forse... non dovrei dubitare.
Non hai potuto vedermi seduta alla scrivania dove sono ora, anche se sapevi che ci sarei arrivata prima che me ne rendessi conto io stessa... le mie erano speranze, le tue, certezze!
Quello che non potevi sapere è che un giorno sarei finita in quella sala che ti ha visto vivo per l'ultima volta.
Il mio compito era quello di controllarne la tenuta, verificare lo stato di conservazione di farmaci e dipositivi - sono pur sempre la tua farmacista - ma cuore e mente erano altrove, a cercare, dopo anni, una tua traccia.
Mai avrei pensato di trovarmi lì, di vedere punito quell'uomo che ha spezzato troppe vite oltre la tua, finchè qualcuno gli ha tolto di mano il suo bisturi.
Ho accarezzato il letto operatorio, ho immaginato di sentire il tuo calore.
Chi mi ha voluto proprio lì, in quel momento, ha saputo darmi la forza di perdonare... ha saputo darmi la forza di perdonare?
Oggi proprio no!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 46
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Gio Nov 02, 2006 10:25 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quando mi capita di leggere queste pagine così intime di diario, spesso mi imbarazzo e non so mai se è il caso di postare "il commento" post lettura, che pure pulsa nella mente e vorrebbe uscire, oppure no....Poi mi dico che se forse tu Raffa hai voluto renderci partecipi, attraverso le pagine del tuo diario personale, allora anche un abbraccio di vicinanza, fatto solo di parole, ma quelle dell'Anima, per quanto ti è accaduto e ci hai raccontato, con immenso amore e cocente rabbia, forse sì: è consentito.

Comincio, dunqe questa mia missiva così:

certo la vita ci riserva sempre "strane ed inaspettate" sorprese....Ti leggo Raffa, ascolto questa tua nuova incredibile storia, per la prima volta e mi spiace per te. Per quello che ancora una volta il tuo cuore, condotto dagli eventi nell'ultimo luogo ove son certa saresti voluta tornare, ha dovuto sentire. Hai saputo però essere ancora una volta forte. In quella terribile stanza tu hai cercato il calore d'un tempo, solo quello.

Il perdono Raffa? L'errore umano è ostico da perdonare. Verrà forse un giorno e senza che neanche tu te ne accorga, si materializzerà sorprendevolmente in te (il perdono) forse...Per ora, non pensare a questo, pensa solo a te e stringi forte in te il "ricordo vivo" di quella splendida persona, che anche se da lontano, vedendoti per la prima volta seduta dietro quella scrivania, avrà certamente esclamato: "la mia piccola donna ce l'ha fatta!"

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Raffa







Età: 58
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Gio Nov 02, 2006 8:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie di esserci Monia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Davide







Età: 49
Registrato: 13/09/06 15:46
Messaggi: 136
Davide is offline 

Località: Pinerolo
Interessi: fotografia
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Mar Nov 07, 2006 7:58 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Come sempre Monia ha detto quello che c'era da dire e non mi sogno neppure di interferire nei vostri discorsi (ho aspettato un po' per postare, come vedi), soprattutto tra due donne.
Quello che vorrei che sapessi è che il fatto che a volte non ci siano commenti immediati non vuol affatto dire che non interessino le tue parole, per qualunque cosa tu scriva. Non credo di essere molto intelligente, le cose devo leggerle e rileggerle ed escono sempre cose nuove, aspetti della persona più nascosti e ti assicuro che è la cosa che più mi interessa.
Solo questo volevo dirti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Raffa







Età: 58
Registrato: 25/07/06 22:35
Messaggi: 496
Raffa is offline 

Località: Portici
Interessi: Scrittura e cucina
Impiego: Farmacista


MessaggioInviato: Mer Nov 08, 2006 9:13 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Scrivo in questo diario per condividere con voi ciò che sento, questo è un brutto periodo che, come da sette anni a questa parte, culminerà domenica (odio il 12 novembre!) poi la tensione si allenterà e pian piano ritornerò del mio solito umore.
Chi mi conosce, in questo periodo mi "prende con le molle", senza dare troppo peso alle mie assenze e/o presenze.
Però, ripeto, se ho postato qui le mie sensazioni è perchè sento molti di voi particolarmente vicini, degni della condivisione che cerco, sicuramente comprensivi, indipendentemente dal fatto che postiate o meno una risposta.
Sono io che cerco voi per sentirvi, anche solo scrivendo su queste "nostre" pagine, anche solo al pensiero che mi avete letto, che c'è stato per un attimo un filo sottile tra noi.
E ciò mi fa stare meglio!
Come al solito dolcissimo, Davide!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Davide







Età: 49
Registrato: 13/09/06 15:46
Messaggi: 136
Davide is offline 

Località: Pinerolo
Interessi: fotografia
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Gio Nov 09, 2006 7:59 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi spiace che il giorno del mio compleanno sia per te il più infausto.
Magari può servire proprio in questa coincidenza a farti pensare che c’è gente che ognitanto, durante la giornata, nel lavoro tra una cosa e l’altra, o in palestra, o guardando la televisione la sera, pensa a persone che apparentemente non c’entrano nulla con la tua vita, ma chissà perché sono arrivate senza alcuno sforzo a farne parte attiva.
Lessi su un camper una volta che non esiste salita che non abbia fine, ed è sicuramente vero.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 46
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Gio Nov 09, 2006 1:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Lessi su un camper una volta che non esiste salita che non abbia fine, ed è sicuramente vero.

E' vero Davide! E quando sei su quella salita, come credo sarà pure per "i ciclisti" (Raffa ne sa qualcosa...), ma anche a piedi o in macchina, comunque, e sei lì e dici: "Ma quando finisce? Non finirà mai!" Ecco che ci metterai il doppio a percorrerla (quella stramaledetta salita) e con più fatica e dolore.

Se invece proprio all'inizio di quella salita dici: "mi tocca pure questa...Ma anche questa avrà una fine, anzi presto finirà!" E la percorri tutta, con lo spirito: "che manca ormai poco" ecco che quella salita sarà più lieve e veloce da percorrere.

Insomma questa è come la teoria ottimistica-pessimistica, del bicchiere "mezzo pieno o mezzo vuoto".

Anche se, ci saranno sempre delle date nella nostra vita in cui quel bicchiere, riusciremo a vederlo solo "mezzo vuoto". Ti capisco Raffa e ti sono vicina più che mai!

-ECCO CHE: ancora una volta abbiamo usato il Diario di Raffa per confrontarci. Proprio come succedeva a scuola. Ma un Diario non serve forse anche a questo? Far capire chi siamo, come stiamo e parlarne, si con delle pagine, prima immacolate, e poi con chi ci leggerà? Semmai qualcuno ci leggerà, come ad esempio successe ad Anna Frank? IL DIARIO DI SCRITTURALIA, invece è scontato che qualcuno lo leggerà!

Ho difatti sempre assegnato questa pertinenza ad un Diario. Anche ai miei, cartacei d'un tempo, che mai furono "segreti"....Ringrazio Dunque Raffa, per condividere con noi i "suoi momenti di vita".

Ed aggiungo che nessuno giudicherà mai le sue "assenze-presenze" se non sottolineando un "FINALMENTE!" quando la vedremo e la leggeremo nuovamente tra noi.

Sino al 12 Raffa senti solo, e porta con te il nostro calore. Poi però torna, Anima gioiosa come sempre, che faremo i NOSTRI MIGLIORI AUGURI A DAVIDE!

A me è già da un pò che lampeggia quel meno -7 giorni al "36" di Davide. E non vedo l'ora di fargli i miei migliori Auguri.

A te Raffa un grosso bacio, e grazie per queste tue pagine di diario.

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Davide







Età: 49
Registrato: 13/09/06 15:46
Messaggi: 136
Davide is offline 

Località: Pinerolo
Interessi: fotografia
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Ven Nov 10, 2006 2:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Raffaella, prendi questo testo con le molle, se non ti piace sbriciolalo e fanno polvere. Mi è venuto da scriverlo adesso, in giornata.
Non conosco bene la tua situazione, spero che ti possa aiutare, altrimenti prendi per buona solo l'intenzione e il resto brucialo.
I brutti ricordi sono chiamati apposta così perchè ci molestano, ma forse a volte ci sfugge qualcosa.


-------------------------------------------------------------
"Memoria"



Chiudo la porta, anzi la sbatto;
tutto resta fuori, mani, rumori;
i ricordi no, loro non mollano,
avvinghiati a una fotografia resistono.

Strapparli, bruciarli, annientarli,
chiudo gli occhi, non voglio vedere;
correre, volare, annegare, sparire,
ma la foto è sempre con me,
con la memoria aggrappata.

Devo fermarmi, devo affrontarla;
ho paura.
Le urlo bestemmie, insulti, rancore,
ma lei niente, non parla,
non si muove.

Le mie lacrime la bagnano, la coprono;
ma nulla la turba;
è sempre li’, ad aspettare, a scrutarmi, a cercarmi.


O forse sono io che cerco lei.

O forse sono io che ne ho bisogno.

O forse è lei che ha qualcosa da dirmi.



Mi fermo, aspetto, ascolto, odo delle voci:
forse musica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il Diario Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008