Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Capitolo 4 de "Il tempo delle anime" Rettifica
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Romanzi a Puntate...
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
franco123








Registrato: 18/10/05 18:59
Messaggi: 41
franco123 is offline 

Località: Lucca
Interessi: scrivere, sognare
Impiego: marinaio


MessaggioInviato: Dom Feb 07, 2016 7:24 pm    Oggetto:  Capitolo 4 de "Il tempo delle anime" Rettifica
Descrizione:
Rispondi citando

Rettifica al Capitolo 4)- Il tempo

Il tempo terrestre, se così lo si può chiamare, quello cioè che tutti conoscono e che si misura con l’orologio in ore, minuti e secondi e poi col calendario in giorni, mesi ed anni e che segna e determina le scadenze della vita umana, ma anche di qualsiasi altro essere vivo e vivente compresi alberi, piante e minerali, solo apparentemente è “infinito”.
Ho detto “apparentemente” perché se rapportato alla durata della nostra vita terrena è breve mentre se ricondotto alla sua origine che presumibilmente avvenne in concomitanza con la nascita dell’Universo, bé allora la cosa si fa più complessa e la sua durata è enorme e la si potrebbe persino definire “Infinita”.
Ma per noi, legati a questa Terra, ripeto, il tempo è limitato alla durata della nostra vita.
Inizia con la nascita e finisce con la morte che sono entrambi, come ben si sa, momenti importanti e inevitabili della nostra vita.
Con il sopraggiungere della nascita il tempo ha inizio mentre con il singolare evento della morte il tempo si azzera, ma bisogna però distinguere di quale morte e di quale essere si tratti.
Se si parla puramente di morte fisica, quella cioè associata a qualsiasi essere vivente, si tratti anche dell’estinzione di un organismo biologico quale un animale, un microbo oppure un uomo ebbene questo muore assieme all’anima che lo vivifica (in greco = Psyché ; in ebraico Nefestr = vita) che muore anch’essa, il loro tempo cessa ed è festa finita!
Volendo poi schematizzare, dalla Fisica apprendiamo che l’energia (o materia, che è pur sempre energia o legame forte fra i suoi componenti), “Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto trasforma” e dunque sla il corpo che l’anima che lo vivifica non scompaiono ma si trasformano.
“Terra alla Terra, polvere alla polvere” dicono i sacri libri, a ragione.
E in cos’altro potrebbero cambiare?
Questo vale per l’uomo animale dotato cioè di anima ma non di Spirito.
Con l’uomo dotato invece dello Spirito, è tutto un altro discorso.
Lo Spirito (In greco = Pneuma; in ebraico = Rouach) infatti, al quale per essere liberi moltissimi rinunciano, essendo immateriale, non essendo legato cioè alle vicissitudini umane, gode di una durata (tempo) indefinita, per cui in pratica non muore mai.
Se uno dunque lo Spirito ce l’ha e lo coltiva, rinunciando anche a tante altre cose malsane, viene a far parte della zona trascendente in cui il tempo, ossia quello attuale, non muore con il corpo, ma si protrae in eterno.
E pare rimanga addirittura tale e quale come è adesso, nello stesso istante in cui cambia di stato.

_________________
Nel disperato bisogno di espandere la sua poersonalità, Franco Masini scrive per condividere i suoi ricordi, i sogni, le speranze con altri che non siano solo banali ripetitori di luighi comuni....!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Dom Feb 07, 2016 7:24 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Romanzi a Puntate... Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008