Indice del forum

Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio.

"Scritturalia" è la terra delle parole in movimento, il luogo degli animi cantori che hanno voglia di dire: qui potremo scrivere, esprimerci e divulgare i nostri pensieri! Oh, Visitatore di passaggio, se sin qui sei giunto, iscriviti ora, Carpe Diem!

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Il lago assassino
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Grandi Misteri
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Mer Mag 18, 2005 12:01 pm    Oggetto:  Il lago assassino
Descrizione:
Rispondi citando

Il lago assassino

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Cullpass di Sillustani. Sullo sfondo il lago di Umayo, che in Asia ingoia persone e animali.

Lago: gite in barca, passeggiate in montagna, in parole povere una meta turistica. Ma cosa succede se questa depressione del suolo diventa un’entità torbida della quale avere timore? Semplice: nasce il mistero. Ed è proprio un mistero quello che avvolge il lago di Sobolko. Situato nella repubblica di Buryatia, nella Siberia sud-orientale, questo specchio d’acqua dolce dalle dimensioni alquanto ridotte si è visto affibbiare appellativi decisamente poco simpatici, quali "killer", "assassino" e "lago della paura".

Ma vediamo di addentrarci nel caso, fornendo qualche numero: centinaia di persone (25 delle quali negli ultimi due anni), 300 cavalli e 500 mucche. Questi sono gli scomparsi, le presunte vittime di Sobolko. Sì perché il lago, negli ultimi dieci anni, avrebbe letteralmente inghiottito uomini e animali.

I timori degli abitanti dell’omonima cittadina non sono mai stati presi sul serio, forse perché terra di sciamani ricca di leggende. Ma pare che finalmente da Ulan-Ude, capitale della repubblica, qualcosa si sia mosso. Una missione composta da idrologi, medici, biologi e microbiologi, muniti di sofisticate apparecchiature, cercherà di svelare il mistero tinto di giallo. Ma la scomparsa di persone e bestiame non è l’unico interrogativo di Sobolko: la notte sulle sue acque compaiono delle luci di natura sconosciuta. Gli scienziati dicono che potrebbero essere fonti termali o fenomeni conseguenti alle spaccature della crosta terrestre.

Le vicende naturalmente hanno costituito terreno fertile per le “leggende metropolitane”, o meglio “lacustri”. C’è chi afferma di aver visto fare capolino un mostro simile a quello di Loch Ness (sarebbe impossibile, date le dimensioni del lago) e dischi volanti che, dopo aver sorvolato lo specchio lacustre, si inabissavano velocissimi e silenziosi.

Nell’attesa che qualche luminare faccia chiarezza sul caso, la gente di Sobolko ha paura e si tiene lontana dal sinistro laghetto. (Virginia Bloody)

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Mer Mag 18, 2005 12:01 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Monia Di Biagio

Site Admin


SCRITTURALI


Età: 44
Registrato: 06/02/05 16:39
Messaggi: 5976
Monia Di Biagio is offline 

Località: Viterbo
Interessi: Scrivere & Viaggiare
Impiego: Scrittrice & Giornalista (Free Lancer)
Sito web: https://www.facebook.c...

MessaggioInviato: Mer Mag 18, 2005 12:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il suggestivo lago di Baikal, meta turistica della Repubblica di Buyatia

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Si dice che il lago di Sobolko abbia inghiottito persone, cavalli e mucche...

C'è chi sostiene che il Sobolko sia abitato da un mostro simile a quello di Loch Ness! :lol:

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Città sommersa

Il lago più importante e conosciuto del Perù è il Titicaca. Non molti sanno che nelle sue vicinanze, nei pressi di Puno, si trova un lago molto più piccolo e meno noto. È il lago di Umayo, posizionato a un’altitudine maggiore rispetto al Titicaca, a ben 4.000 metri sul livello del mare. Vicino ad esso sorge la necropoli preincaica di Sillustani, con le sue chullpas, torri funerarie dalla forma conica. Al centro del lago c’è una piccola isola, sulla quale, secondo un progetto di ripopolamento dell’università di Juliaca, alcuni anni fa sono state portate delle vigogne, che si sono facilmente riprodotte. Oltre agli animali, l’isola è popolata da una famiglia del posto. Attorno a Umayo aleggia una leggenda. Il lago infatti ha "risucchiato" parecchie persone e imbarcazioni. Per questo si racconta che sul suo fondale viva una città sommersa.

Qualche informazione

La Repubblica di Buryatia si trova al centro dell'Asia. Si estende per 351,3 chilometri e conta 1.059.400 abitanti. Confina con la Mongolia, la repubblica di Tuva, l'Irkutsk, la Cina ed è bagnata dalle acque del Baikal, uno tra i laghi più belli del mondo. Grande all’incirca quanto la Germania, il Paese per 300 giorni all’anno è irradiato dal sole. Il clima è asciutto, con inverni non eccessivamente freddi ed estati fresche; per questi motivi l'ambiente climatico è paragonato a quello delle Alpi svizzere o delle steppe della Mongolia e della Russia europea. La conformità del territorio, prevalentemente collinare, ha ostacolato lo sviluppo economico, specie dell’agricoltura e dei trasporti. Il Paese si estende su uno delle zone sismiche più attive al mondo.

:arrow: Articoli correlati dalla rete:

Buryatia Informazioni sulla Repubblica di Buryatia
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Shamanism Gli sciamani di Buriati
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Vsgtu Turismo sul lago di Baikal
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
I Miei Siti On-Line: (profilo su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(pagina personale su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
(gruppo Scritturalia su FaceBook)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Grandi Misteri Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Sito Letterario & Laboratorio di Scrittura Creativa di Monia Di Biagio. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008